San Valentino: i 15 baci più belli della storia del cinema

Una carrellata dei baci più iconici, belli, appassionanti ed emozionanti del grande schermo. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età. Si va dai grandi classici, come "Da qui all’eternità", passando per cult movies degli anni ’80, fino al più moderno "The photograph". Non dimentichiamoci poi dei baci iconici, per davvero. Questo e quanto, gustarsi queste struggenti clip può essere un’ottima soluzione per trascorrere la serata di San Valentino.
San Valentino i 15 baci più belli della storia del cinema

Comunicazione di servizio: oggi è il 14 febbraio. Si sa, da Natale a San Valentino è un attimo e, volenti o nolenti è arrivato il momento di organizzarsi per la festa più amata e odiata di tutte. Detto questo cosa c’è di più romantico, sdolcinato, strappalacrime delle rom-com più amate di sempre e chiaramente dei loro baci che bucano lo schermo. Quindi, per chi non ha programmi o per chi ha in mente una serata caslinga, vi proproniamo una carrellata di quelli più iconici, da gustare da soli o in compagnia di chi volete! Clip incluse, non ringraziateci.

Titanic – Jack e Rose

Quando ci viene chiesto di pensare ad uno dei baci più memorabili e coinvolgenti del grande schermo, almeno il 99,9% degli intervistati pensa immediatamente a Titanic. E’ una regola non scritta. Nulla da dire al riguardo. Kate Winslet, Leonardo DiCaprio, l’oceano e le note di My Heart Will Go On sono una combo a dir poco perfetta.

Ghost – Molly e Sam o meglio Oda Mae

Ghost, 1990. Film forse un po’ passato ma che non passa mai nei nostri cuori. La “scena del tornio” è più iconica direte voi? Probabile. Il momento in cui Molly crede finalmente alla presenza del suo amato Sam e riesce a riabbracciarlo, anche se attraverso il corpo di Oda Mae, però non ha davvero prezzo.

The Notebook – Noah ed Allie must di San Valentino

Con The Notebook si va sul sicuro, anzi c’è l’imbarazzo della scelta. L’appassionato bacio sotto la pioggia che sancisce il risveglio dei ricordi dell’intensa storia estiva dei nostri due protagonisti è forse una delle scene più intense. E’ uno dei film più smielati in circolazione, ma sotto sotto, tutti ci abbiamo speso qualche lacrimuccia.

Spider man – MJ e Peter Parker ancora in incognito

“Bacio a testa in giù”, “bacio sotto la pioggia”, chiamatelo come volete, non potete non averne sentito parlare. Lascia assolutamente senza fiato il pubblico e Tobey Maguire per davvero, complici maschera, acqua, e il penzolare da un palazzo.

Lilli e il vagabondo – cenetta di San Valentino per la Lady e Biagio

Una storia d’amore impossibile. Due mondi distanti. Galeotti furono gli spaghetti. E le polpette. I due cagnolini ci regalano la scena di un perfetto appuntamento, semplice e romantico, sicuramente da replicare. Prendete nota!

Colazione da Tiffany – Holly e Paul

Con il gatto di nome gatto che fa da candela, Audrey Hepburn e George Peppard trovano, dopo non poca fatica, un felice epilogo alla loro tormentata storia. Non ci resta che ammirare e sperare di avere la stessa fortuna.

Sixteen candles – Samantha e Jake

Film cult degli anni ’80, perfetto per gli amanti dei teen movies. Pellicola leggera e sbarazzina, ma che è anche, come il più delle volte in questi casi, film di formazione. Accompagnamo infatti Sam verso il suo bramato e atteso primo bacio.

Da qui all’eternità – San Valentino nostalgico

Film corale che contiene storie che portano con sè dolori e solitudine. Burt Lancaster e Deborah Kerr in questa scena tra le onde sicuramente all’epoca fece discutere e non poco. Oggi rientra sicuramente di diritto nella classifica dei baci più iconici della storia del cinema.

Via col vento – Rhett e Rossella

I siparietti tra Rhett e Rossella, troppo orgogliosi per dichiararsi i propri sentimenti al momento giusto e nel modo giusto, non li scorderemo mai. Tra i baci più iconici della pellicola non possiamo non includere questa scena in Rhett mostra a Rossella come dovrebbe essere sempre baciata una donna.

Drive – The Driver e Irene

Bacio nell’ascensore, grande classico. Questo film è piccolo tesoro da scoprire e apprezzare. Tra scene di azione brutale e inseguimenti in auto, sullo sfondo, si svolge una struggente storia d’amore. Se ve lo siete perso recuperatelo.

Atonement – Cecilia e Robbie

Keira Knightley ha dichiarato di non essere mai stata baciata meglio sul set. A giudicare da questa scena non possiamo darle torto. Film non per tutti, ma sicuramente l’elemento passionale è presente. San Valentino può essere una buona occasione per vederlo.

Orgoglio e Pregiudizio – Mr. Darcy e Lizzie

Lui troppo rude, snob e pretenzioso, lei troppo orgogliosa per superare certi colpi del nostro Mr. Darcy. La storia la conosciamo tutti. Il lieto fine è assicurato e l’iconica scena conclusiva con quel bacio lasciato all’immaginazione è vero tocco di classe.

Romeo + Juliet – Romeo e Giulietta ovviamente

Il dramma di Romeo e Giulietta rivisitato da Baz Luhrmann ci regala momenti che non si scordano più. Questa sessione di baci in piscina ne è un esempio. Questa versione per alcuni è responsabile di aver rovinato un capolavoro, ma, se non temete le cose innovative, dategli una possibilità.

Kate & Leopold – sempre loro

Kate e Leopold, la storia d’amore che supera i confini della realtà nel vero senso della parola. Kate donna in carriera che non ha mai lasciato New York abbandona addiritura la sua epoca per raggiungere il suo vero amore.

The photograph – Michael e Mae

E’ una fotografia che porta la protagonista a scavare nel suo passato ed sempre la fotografia in sè che la porta ad incontrare il fototgrafo Michael. Titolo perfettamente pertinente.

Questo è quanto. Un’idea per trascorrere la serata di San Valentino noi ve l’abbiamo data! Se volete altri spunti questo articolo fa il caso vostro.

Facebook
Twitter