Run: l’horror con Sarah Paulson arriverà nelle sale italiane a giugno

Aneesh Chaganty, regista dell’acclamato Searching, film indipendente girato esclusivamente dal “punto di vista” di schermi elettronici quali quelli degli smartphone e dei pc, è pronto a tornare nelle sale italiane con Run, film horror che vedrà come protagonista Sarah Paulson, attrice nota al grande pubblico per i suoi ruoli in American Horror Story e Ratched.
Il film, prodotto da Lionsgate, arriverà a giugno nelle sale cinematografiche grazie alla distribuzione di LuckyRed.
Questa la sinossi ufficiale di Run:

Dicono che non ci si possa sottrarre all’amore di una madre… ma per Chloe questa non è una rassicurazione: è una minaccia. C’è qualcosa di innaturale, quasi sinistro nella relazione tra Chloe e sua madre Diane. Diane ha cresciuto sua figlia nel totale isolamento, controllandone ogni movimento sin dalla nascita, dietro segreti che Chloe sta solo iniziando ad intuire. Un horror psicologico che mostra come, quando l’amore di una madre diventa troppo stretto… devi scappare.”

Run sarà quindi un thriller/horror psicologico che riprenderà un tema caro al genere come quello del rapporto morboso fra madre e figlia. Accanto a Sarah Paulson ci sarà Kiera Allen, esordiente di 24 anni: è la prima attrice dopo 72 anni dal primo caso a recitare in sedia a rotelle in un film di suspense. L’unico caso precedente al suo è stato quello di Susan Peters, nel 1948.

Run è stato presentato al Sundance Film Festival nel 2020 ed è stato accolto positivamente dal pubblico e dalla critica. Il film è stato poi reso disponibile negli Stati Uniti sulla piattaforma streaming Hulu.
La sceneggiatura del film è curata da Aneesh Chaganty e Sev Ohanian, che figura anche come produttore del film assieme a Natalie Qasabian. La fotografia di Run è invece curata da Hillary Spera.
Autore della colonna sonora è invece Torin Borrowdale, musicista e compositore che ha già avuto modo di collaborare con Aneesh Chaganty in Searching.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Facebook
Twitter