Quinzaine des Réalisateurs: annunciata la selezione 2018, tre gli italiani

Durante il periodo di svolgimento del Festival di Cannes si terrà, come ogni anno dal 1969 ad oggi, la Quinzaine des Réalisateurs. Rassegna parallela al concorso ufficiale che ha visto, negli anni, parteciparvi alcuni grandissimi registi. Stiamo parlando di Martin Scorsese, Rainer-Werner Fassbinder, Ken Loach, Pablo Larrain, Michael Haneke, Werner Herzog, Denis Villeneuve, Damien Chazelle, Francis Ford Coppola e molti altri.

La Quinzaine des Relisateurs ha annunciato ufficialmente, sul suo sito, la selezione dei cortometraggi e lungometraggi del suo cinquantesimo anno che presenterà durante la 71esima edizione del Festival di Cannes, dal 9 al 19 maggio.

Sono tre i film italiani selezionati: due lungometraggi e un corto. Si tratta di Troppa Grazia di Gianni Zanasi, con Elio Germano, Alba Rohrwacher e Giuseppe Battiston, La strada dei Samouni, di Stefano Savona (con Simone Massi), e il corto La lotta di Marco Bellocchio.

Da notare, tra gli altri, anche il nuovo film di Gaspar Noé e il nuovo film d’animazione di Mamoru Hosoda.

Questa la lista:

Lungometraggi
– Amin di Philippe Faucon
– Carmen y Lola di Arantxa Echevarria
– Climax di Gaspar Noé
– Cómprame un revólver di Julio Hernández Cordón
– Les Confins du monde di Guillaume Nicloux
– El motoarrebatador di Agustín Toscano
– En Liberté ! de / by Pierre Salvadori
– Joueurs di Marie Monge
– Leave No Trace di Debra Granik
– Los silencios di Beatriz Seigner
– Ming wang xing shi ke di Ming Zhang
– Mandy di Panos Cosmatos
– Mirai di Mamoru Hosoda
– Le monde est à toi di Gavras
– Pájaros de verano di Ciro Guerra e Cristina Gallego
– Petra di Jaime Rosales
La Strada dei Samouni di Stefano Savona e Simone Massi
– Teret di Ognjen Glavonic
Troppa Grazia di Gianni Zanasi
– Weldi di Mohamed Ben Attia

Cortometraggi
– Basses di Félix Imbert
– Ce magnifique gâteau! di Emma De Swaef e Marc Roels
– La Chanson di Tiphaine Raffier
La Lotta di Marco Bellocchio
– Las cruces di Nicolas Boone
– La Nuit des sacs plastiques di Gabriel Harel
– O órfão di Carolina Markowicz
– Our Song to War di Juanita Onzaga
– Skip Day di Patrick Bresnan e Ivette Lucas
– Le Sujet di Patrick Bouchard

Questa ed altre notizie su Ciakclub

Facebook
Twitter