Quentin Tarantino clamoroso: rumor svela il suo ultimo film, sarà The Movie Critic

Notizia bomba da The Hollywood Reporter: The Movie Critic sarà il nuovo, e forse ultimo, film di Quentin Tarantino. Il film parlerà di una critica cinematografica negli anni Settanta. Non si sanno ancora dettagli più importanti, speriamo solo che non sia davvero l'ultimo di Tarantino.
Quentin Tarantino clamoroso: rumor svela il suo ultimo film, sarà...

Quentin Tarantino avrebbe scelto il suo prossimo, e forse ultimo, film con The Movie Critic, direttamente da una sua sceneggiatura originale. Per ora nessuno studio è collegato al progetto. La notizia bomba arriva fresca da The Hollywood Reporter. I dettagli sono ancora pochi purtroppo, ma la trama dovrebbe essere incentrata su una celebre esperta cinematografica degli anni Settanta. Secondo la fonte americana, inoltre, il film sarebbe ambientato a Los Angeles, il cuore pulsante del cinema statunitense.

Insomma, se i conti tornano, il nuovo lungometraggio di Tarantino potrebbe raccontare la storia di Pauline Kael: una giornalista e scrittrice di un certo spessore che – tra le altre cose- contribuì alla realizzazione di numerosi capolavori della New Hollywood lavorando alla Paramount in veste di consulente. Un altro indizio a favore di questa tesi è il profondo rispetto del regista verso la Kael, espresso più e più volte nel corso della sua carriera. Tutti elementi che ci fanno ben sperare riguardo la trama basata sul personaggio di questa formidabile scrittrice.

Quentin Tarantino ha sempre detto che avrebbe girato dieci film e non di più. Con questo dovrebbe dunque arrivare al capolinea uno dei registi più importanti e influenti degli ultimi trent’anni. Da Le Iene (1992) in poi, tutto quello che ha fatto Tarantino è passato alla storia del cinema. Basta citare Pulp Fiction (1994) o Kill Bill (2003 e 2004) per far venire i brividi a tutti i fan che ha nel mondo. L’ultimo film diretto è stato C’era una volta… a Hollywood (2019), e da allora in pochissimi si erano azzardati a parlare del futuro del regista statunitense. Proprio per questo la notizia è scottante.

Durante il tour promozionale del suo recente libro Cinema Speculation, ha anche rivelato di aver scritto una serie TV in dieci episodi, tratta dallo spettacolo Bounty Law presente in C’era una volta… a Hollywood. Altri rumor vedrebbero la possibilità di un film di approfondimento sul personaggio di Cliff Booth, interpretato da Brad Pitt.

Insomma, l’emozione è tanta, le possibilità sono infinite. Se Quentin Tarantino mette mano alla cinepresa tutto diventa possibile. E non so voi, ma noi speriamo che non ce la metta solo per un’ultima volta. Questa e altre news su Ciakclub.it

Facebook
Twitter