Quando Miyazaki diede dello “sporco straniero” al creatore di Evangelion [VIDEO]

Hideaki Anno, il creatore di Neon Genesis Evangelion non riesce a pronunciare bene la parola “Arigato”. L’occasione è quella del doppiaggio di Si alza il vento film d’animazione del 2013, scritto e diretto da Hayao Miyazaki. “Sei sicuro di essere giapponese?” risponde senza mezzi termini, divertito Miyazaki.
Hayao Miyazaki e Hideaki Anno

Quella volta in cui Miyazaki, co-fondatore dello studio Ghibili e creatore di tantissimi successi di animazione, insegnò a Hideaki Anno (Evangelion, Shin Godzilla) a dire “Arigato”. Sala registrazione, Miyazaki dall’altra parte del vetro, Hideaki Anno al microfono, deve doppiare il personaggio di Jirō Horikoshi di Si alza il vento, film d’animazione del 2013, scritto e diretto da Hayao Miyazaki. Il video è tornato di recente a far sorridere – e ridere – il web.

Arigato”. Più o meno convinto. “Arigato”. Ancora meno convinto. “Non ci stai neanche provando” dice Miyazaki dall’altra parte del vetro. Ci riprova. Miyazaki ride. Prova ancora e ancora e ancora, prova anche a cambiare postura. “Tutto ciò è assolutamente patetico”. “Sei sicuro di essere giapponese” – “Si, certo” – “Non mentirmi, sporco straniero. E questo sarebbe il creatore di Evangelion?” afferma Miyazaki ironico. Si tratta di un siparietto tra i due molto divertente, chiaramente di natura ironica (seppur incentrato sulla pronuncia particolare della “i” della parola Arigato da parte di Hideaki Anno).

Miyazaki, ora al cinema con il nuovo, affascinante ritorno con Il Ragazzo e l’Airone, ha infatti un rapporto strettissimo e di profonda stima nei confronti del creatore di Evangelion, Hideaki Anno, tanto da poter scherzare alla leggera senza il rischio di farsi un nuovo “nemico”. Spesso noto per il carattere irremovibile, condivide con Hideaki Anno un rapporto strettissimo fin da quanto quest’ultimo, sulla soglia dei vent’anni, fu scelto dal co-fondatore dello Studio Ghibili per occuparsi dell’animazione di Nausicaä della Valle del Vento. Era il 1984. 

Quando, scherzosamente, non lo chiama “vecchiaccio”, Hideaki Anno chiama Miyazaki “Miya-san”, l’uomo che lo ha aiutato a riprendersi dopo il crollo emotivo successivo alla fine dei lavori su Evangelion, l’uomo con cui ha intrapreso un viaggio aereo sopra il deserto. Hideaki Anno viene persino definito il probabile erede di Miyazaki. E voi conoscevate il video del dietro le quinte del doppiaggio di Si alza il vento? Sicuramente era particolarmente noto il doppiaggio di un altro progetto che vede protagonista Hideaki Anno. Si tratta di Neon Genesis Evangelion, ma la questione verteva invece sul doppiaggio italiano del prodotto.

Facebook
Twitter