Il Principe William batte The Rock come “uomo calvo più desiderabile”

Chi è l’uomo calvo più desiderabile al mondo? E’ stato condotto uno studio per rispondere a questa insolita domanda, Utilizzando come criterio una ricerca Google, lo studio ha eletto il Principe William come l’uomo senza capelli considerato più sexy. Eppure non tutti sono d’accordo con i risultati: Dwayne Johnson, The Rock, ha infatti qualcosa da ridire.

Secondo un articolo del The Sun è stato portato a termine uno studio, condotto dagli specialisti di Longevita, per eleggere l’uomo calvo più desiderabile. Per farlo hanno usato un semplice criterio: hanno infatti conteggiato le volte in cui, in blog o articoli presenti su Internet, è stato associato l’aggettivo “sexy” ai personaggi presi in considerazione. A quanto pare, al primo posto ci sarebbe proprio il Principe William. Il reale inglese domina la classifica con ben 17.6 milioni di “sexy” contati.

Questa è la top 10 realizzata sulla base dello studio:

  1. Principe William (17.6m)
  2. Mike Tyson (8.8m)
  3. Jason Statham (7.4)
  4. Pitbull (5.4m)
  5. Michael B. Jordan (5.3m)
  6. Floyd Mayweather (4.3m)
  7. John Travolta (3.8m)
  8. Bruce Willis (3.3m)
  9. Dwayne Johnson (2.6m)
  10. Vin Diesel (2.3m)

La classifica può sorprendere: basta notare che Michael B. Jordan e Dwayne “The Rock” Johnson non ricoprono i primi posti, nonostante in passato siano stati eletti tra gli uomini più sexy al mondo da People. The Rock è rimasto a sua volta colpito, e ha commentato ironicamente la notizia sui social.

L’attore di Black Adam, che già in passato si era lamentato di dover cedere il suo titolo di Uomo più Sexy a Michael B. Jordan, ha infatti postato un Tweet che dice: “Per tutti i toast alla cannella, come diamine è possibile una cosa del genere quando c’è ancora Larry David in giro? #RicontateIVoti“.

Ma a quanto pare ci sono altri grandi nomi esclusi dalla classifica: secondo i portavoce di Longevita per poco non sono rientrati nella Top 10 anche Patrick Stewart e il presidente Russo Vladimir Putin.

Questo e molto altro su CiakClub.it

 

Facebook
Twitter