Oscar, nuova categoria in arrivo: sarà in vigore dal 2026

Dopo un decennio di battaglie mediatiche e burocratiche la Motion Pictures Accademy ha finalmente deciso. Dal 2026, ovvero la 98esima edizione della prestigiosa cerimonia, sarà presente una nuova categoria, applicabile ai film usciti nel 2025. Continua a leggere per scoprire di quale categoria si tratta.
Introdotta una nuova categoria ai premi Oscar

Il premio dell’Accademy, volgarmente chiamati i premi Oscar, da quando esiste il cinema, o poco dopo, sono popolarmente considerati tra i premi più prestigiosi che un artista in ambito cinematografico possa ricevere. Dal ruolo quasi decisivo, per certe categorie più per altre meno, il premio Oscar è sempre motivo di vanto e sinonimo di garanzia, almeno sulla carta. E’ il riconoscimento di cui più si sente parlare. Ciò a cui tutti gli attori, produttori, registi, costumisti, truccatori, fotografi, montatori di Hollywood e non solo ambiscono per tutta la loro carriera. Ebbene, hanno appena inserita una nuova categoria di professionisti del settore papabili per il premio.

Dopo un decennio di battaglie burocratiche e mediali finalmente questo gruppo di professionisti cinematografici ha ottenuto il loro riconoscimento. Dal 2026, quindi dalla 98esima edizione dei premi, verrà considerata questa categoria per i film usciti nel 2025. Parliamo dei e delle Direttori del Casting. Questa figura è quella che, come dice il nome, si occupa di selezionare e contattare gli attori che reputa i migliori. Valuta la storia del film, il budget disponibile, le esigenze del regista e un sacco di altre variabili come l’impatto di un certo attore sul pubblico, il suo trascorso e via dicendo.

Un ruolo duro. Un lavoro difficile di cui il pubblico non è propriamente a conoscenza. La proposta di inserire questa categoria risale a un decennio fa. C’era chi credeva che un premio simile avrebbe creato un conflitto d’interessi, ostacolando quindi il raggiungimento dell’obbiettivo. Ma dato che, nel frattempo, è nato l’Emmy per i Casting Director, era questione di tempo per l’Oscar. Era dal 2001 che non si aggiungevano nuove categorie, ovvero dall’introduzione del premio per il miglior film d’animazione.

Parola alle persone dell’Oscar

Dal 2026 verrà consegnata una nuova statuetta Oscar

Non si è mai troppo vecchi per vincere l’Oscar e alcuni dei membri dell’Unione dei Casting Director da oggi potrà aggiungere questo sogno tra quello nei cassetti. Bill Kramer, CEO dell’Accademy, si è espresso a riguardo con queste parole: “I direttori del casting giocano un ruolo essenziale nel filmmaking e con l’evoluzione dell’Accademy siamo orgogliosi di aggiungere quella del casting tra le discipline che riconosciamo e celebriamo“. La presidente Janet Yang a sua volta commenta: “Ci congratuliamo con i membri dell’Unione dei Casting Director per questa eccitante pietra miliare e per la dedizione e diligenza dedicati in questo processo“.

Quella del casting non è l’unica categoria che ha passato diverso tempo in attesa di essere riconosciuta. Anzi, esistono ancora professioni cinematografiche che stanno combattendo per vedere il loro nome tra le categorie dell’Accademy. Ne parliamo meglio in questa recensione. Ma, nel frattempo, siamo contenti di sapere che un’istituzione storica come quella dei premi Oscar siano tutt’oggi in costante evoluzione e cambiamento. Più avanti nell’anno riceveremo sempre più informazioni riguardo questa decisione. Dettagli e regolamenti verranno specificati con il passare del tempo. Voi cosa ne pensate di questa notizia?

Facebook
Twitter