Oscar 2023: Paul Sorvino assente all’In Memoriam, figlia disgustata: “Non ci si crede”

Paul Sorvino, attore che ha recitato in Quei bravi ragazzi, non è stato incluso – come tanti altri – nel segmento In Memoriam degli Oscar 2023. Anche quest’anno infatti ci sono stati molti assenti illustri nella lista. La figlia di Sorvino, Mira, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Twitter in cui critica l’Academy e commenta la questione.
Oscar 2023: Paul Sorvino assente all'In Memoriam, figlia disgustata

Il segmento In Memoriam è un momento durante gli Oscar in cui l’Academy ricorda e omaggia gli attori che sono scomparsi nell’ultimo anno. Spesso, durante questo momento, ci sono nomi che rimangono fuori, attori scomparsi che non vengono inseriti nella lista. Anche agli Oscar 2023 ci sono stati diversi esclusi, tra cui l’attore Paul Sorvino. L’attore è famoso per aver recitato in film come Quei bravi ragazzi, Nixon e Romeo + Giulietta.

La figlia di Sorvino, Mira, anch’essa attrice, ha rilasciato alcune dichiarazioni sui social in cui fa notare l’assenza del padre dal segmento In Memoriam, e in cui dice di essere “incredibilmente ferita” da tale esclusione.

Le dichiarazioni sull’assenza del padre agli Oscar 2023

Paul Sorvino, escluso da In Memoriam degli Oscar 2023
Paul Sorvino, escluso da In Memoriam degli Oscar 2023

Le dichiarazioni di Mira Sorvino sono state fatte tramite un post su Twitter, in cui critica l’Academy per la mancata inclusione del padre nella lista delle persone scomparse. L’attrice ha dichiarato: “Sono incredibilmente ferita e scioccata che il contributo immenso, irripetibile e duraturo che mio padre ha dato al mondo del cinema sia stato trascurato da chiunque abbia fatto quella lista”. Aggiungendo: “Noi, la sua amata famiglia, e voi, il suo amato pubblico, sappiamo quanto fosse unico e incredibile”. L’attrice poi si è rivolta all’Academy: “Spero che @theacademy faccia qualcosa per sistemare la questione”.

Inoltre, la figlia di Paul Sorvino ha condiviso un breve video nel quale abbraccia il padre dopo aver vinto l’Oscar. Mila Sorvino ha infatti vinto l’Oscar come miglior attrice non protagonista nel 1996, per La dea dell’amore, diretto da Woody Allen.

L’attrice infine ha pubblicato un terzo post post in cui ha commentato: “È sconcertante al di là di ogni ragionevole dubbio che il mio amato padre e molti altri attori brillanti scomparsi siano stati esclusi. Gli Oscar hanno dimenticato Paul Sorvino, ma il resto di noi non lo farà mai”.

Oltre a Paul Sorvino, ci sono stati tanti altri assenti nel segmento In Memoriam degli Oscar 2023 (qui li trovate tutti). Speriamo che l’anno prossimo l’Academy non faccia di nuovo questo errore, e riesca a includere tutti nella lista. E voi cosa ne pensate della questione? Fatecelo sapere nei commenti!

Facebook
Twitter