Ocean’s Thirteen: come finisce la trilogia? La spiegazione del finale

Ocean's Thirteen, diretto da Steven Soderbergh, va in onda oggi. Il film presenta un cast stellare, tra cui George Clooney, Brad Pitt e Al Pacino ed è il capitolo conclusivo della trilogia. Scopri di più sul finale del film!
Matt Damon, George Clooney e Brad Pitt nella scena finale del film Ocean's Thirteen

Ocean’s Thirteen, pellicola del 2007 diretta da Steven Soderbergh, va in onda oggi 10/12/2023 sul Canale 27 alle 21:06. Nel film troviamo un cast stellare che include George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Al Pacino, Andy García, Don Cheadle, Bernie Mac, Ellen Barkin, Casey Affleck.

La trama del film segue le avventure di Danny Ocean e della sua banda di criminali esperti nella realizzazione di colpi complessi e astuti. Tutto inizia quando Rusty, uno dei membri della banda, interrompe un furto per unirsi a Danny all’aeroporto, dove lo aspetta un jet privato. Attraverso un flashback, si apprende che Reuben Tishkoff è stato truffato dal milionario Willie Bank. Perciò, deciso a vendicare l’amico, Danny e la sua squadra pianificano un piano per rovinare finanziariamente Willie Bank nel giorno dell’inaugurazione del suo casinò. 

La strategia coinvolge vari membri della banda in compiti specializzati, tra cui truccare i giochi del casinò, manipolare le valutazioni dell’albergo, e procurare una rara trivella per simulare un terremoto. Tuttavia, emergono ostacoli, come il sistema di controllo dei giocatori chiamato “il Greco” e la rottura della trivella.

Nonostante le difficoltà, il piano si conclude con successo: il casinò di Bank perde enormi somme, rovinando finanziariamente Bank e assicurando la riuscita della vendetta di Reuben. Nel finale, Reuben decide di ricominciare da capo grazie ai profitti del colpo, mentre Danny inganna Benedict donando i soldi a un’associazione benefica. Linus svolge un ruolo cruciale nel successo del piano, e la banda si saluta con Rusty e Danny che scambiano provocazioni. Rusty fa vincere una somma considerevole a un inviato sfortunato della Royal Review, chiudendo il film con un tocco di generosità ironica.

Il finale di Ocean’s Thirteen è particolarmente simbolico. Il film conclude la trilogia, che include Ocean’s Twelve (2004) e Ocean’s Eleven (2001), di cui trovate la nostra recensione.

Il film include anche il ritorno di Terry Benedict (interpretato da Andy Garcia), l’antagonista del primo film, che si unisce alla squadra di Danny per una collaborazione inaspettata contro Bank. La trama coinvolge anche il maestro ladro “The Night Fox” (interpretato da Vincent Cassel), ingaggiato da Benedict per un’operazione segreta che alla fine si risolve in modo esilarante per la squadra di Danny.

Il finale della trilogia riflette sulla natura dei personaggi principali, con Danny, Rusty e Linus che continuano ad essere attratti dalla vita di comportamenti scorretti nonostante le avventure vissute insieme. La conclusione suggerisce ulteriori avventure, ma come chiusura della trilogia, è sicuramente soddisfacente, con l’assurdità e la comicità che caratterizzano al meglio il tono complessivo della serie.

Non perdetevi quindi questa sera il film sul Canale 27. Nel frattempo, se cercate un modo per recuperare l’intera trilogia, ecco dove potete trovare i tre film della saga.

Facebook
Twitter