Nightmare: un inquietante video sperimentale senza i personaggi

Sicuramente in un film horror i personaggi hanno un ruolo fondamentale. Ma quanto incidono, invece, i suoni e i luoghi nel creare inquietudine nello spettatore? Per rispondere a questo quesito alcuni filmmaker di Hungry Creature Productions hanno realizzato un video sperimentale su Nightmare – Dal profondo della notte: hanno eliminato i personaggi del film di Wes Craven lasciando ai luoghi la loro carica inquietante.

Se pensiamo a Nightmare sicuramente ci vengono subito in mente Freddy Krueger e di Nancy Thompson, con le loro scene horror. Nel video sperimentale possiamo invece vedere come la componente horror sia data anche solo dai luoghi del film. Nel video, che dura circa 3 minuti, l’attenzione è tutta rivolta alle scene di atmosfera e ad alcune inquadrature che, anche senza nessun personaggio, fanno venire i brividi a chi le guarda. Il risultato è inquietante tanto quanto il film del 1984, anche se in modo diverso.

A quanto pare, infatti, una componente fondamentale del cinema horror è legata agli ambienti e al sonoro. Sono spesso le musiche a trasmettere quel senso di ansia nello spettatore. Invece anche togliendo i personaggi l’intensità perturbante delle scene non sarebbe troppo compromessa. Proprio per questo molti horror più recenti hanno deciso di costruire la trama proprio sulla centralità del sonoro: basti pensare ad esempio a SinisterA Quiet Place.

Nightmare – Dal profondo della notte è un film di Wes Craven del 1984. Il protagonista è Freddy Krueger, uno dei killer più famosi del genere horror. Ha inoltre segnato un ritorno nel genere slasher alle atmosfere surreali tipiche degli anni Trenta: Freddy Krueger è infatti un mostro dal viso ustionato e con un guanto pieno di lame che attacca le protagoniste nei loro sogni. Nightmare è un film iconico, che ha ottenuto un grandissimo successo e diversi sequel e remake.

Questo e molto altro su CiakClub.it

Facebook
Twitter