Netflix annuncia Blood Origin, la serie prequel di The Witcher

Forte del successo della serie tv The Witcher, tratta dai romanzi del polacco Andrzej Sapkowski, Netflix ha annunciato, nelle ultime ore, l’arrivo di una serie prequel che avrà il nome di Blood Origin.
La nuova serie Netflix non vedrà come protagonisti i personaggi di The Witcher in quanto sarà ambientata nello stesso universo narrativo 1200 anni prima. Blood Origin racconterà la nascita del primo Witcher e dell’universo di The Witcher come noi lo conosciamo grazie a serie, libri e videogichi.

The Witcher Blood Origin sarà una mini-serie e sarà composta da sei episodi.
Andrzej Sapkowski sarà il consulente creativo della serie e il produttore esecutivo e showrunner sarà Declan de Barra.

“Come fan del genere fantasy, non vedo davvero l’ora di raccontare la storia di The Witcher: Blood Origin. Quando ho letto i libri di The Witcher una domanda mi è sorta spontanea: com’era veramente il mondo elfico prima dell’arrivo cataclismico degli umani? Sono sempre stato affascinato dall’ascesa e dalla caduta delle civiltà, dal modo in cui scienza, nuove scoperte e cultura siano fiorite proprio prima di quella caduta. Come vaste aree di conoscenza si perdono per sempre in così poco tempo, spesso aggravate dalla colonizzazione e da una riscrittura della storia, lasciando indietro solo frammenti della vera storia di una civiltà. The Witcher: Blood Origin racconterà la storia della civiltà elfica prima della sua caduta e, soprattutto, rivelerà la storia dimenticata del primissimo witcher”.

Questo quanto dichiarato dallo showrunner, che lascia presagire uno spin-off con lo stesso spirito di The Witcher, se non anche più cupo.
In merito a Blood Origin, inoltre, Andrzej Sapkowski ha così dichiarato:

È eccitante che il mondo di Witcher, come previsto all’inizio, si stia espandendo. Spero che porterà più fan nel mondo dei miei libri.”

Nell’attesa di vedere la seconda stagione di The Witcher, la notizia di una serie spin-off sul mondo di Geralt di Rivia è stata ben accolta dai numerosi fan del franchise.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Facebook
Twitter