Natalie Dormer sarà Vivien Leigh, l’attrice di Via Col Vento, in una Serie Tv

Conosciuta per i suoi trascorsi ne Il Trono di Spade dove interpreta Margaery Tyrell e ne I Tudors dove dà il volto ad Anna Bolena, Natalie Dormer interpreterà la leggendaria attrice britannica Vivien Leigh – meglio conosciuta come la Rossella O’Hara di Via col vento – in una serie tv a lei dedicata. Serie della quale sarà anche la produttrice esecutiva. Il drama biografico ripercorrerà i successi e le battaglie personali e professionali della Leigh, premiata due volte con l’Oscar per le sue interpretazioni in Via col vento e Un tram che si chiama Desiderio.

<< La storia della leggendaria star cinematografica sarà un’esplorazione esaustiva della donna che è stata trascendentalmente conosciuta per alcune delle interpretazioni più memorabili di tutti i tempi>> ha dichiarato Christian Vesper, vice presidente esecutivo e direttore creativo dello studio di produzione FremantleMedia (lo stesso di American Gods), in un comunicato. <<Non vediamo l’ora di lavorare con Natalie Dormer e Mainstreet Pictures per creare una serie per il pubblico internazionale>>.

Natalie Dormer

Al momento non è stato ancora stabilito di quanti episodi si comporrà la serie. L’obiettivo è incentrare ciascuna puntata su un progetto specifico cui Leigh ha lavorato. L’ambientazione sarà quella hollywoodiana degli Anni ’40, incluso il suo glamour, e il racconto esplorerà anche il matrimonio ventennale dell’attrice con il collega Laurence Olivier e temi come i problemi mentali, l’amore e l’emancipazione femminile.

Nella sua trentennale carriera fu una prolifica attrice non solo di cinema (ha di fatto recitato solo in una ventina di film), ma anche e soprattutto di teatro, ivi diretta più volte dal secondo marito Laurence Olivier, genere in cui interpretò ruoli molto differenti, che vanno dalle eroine delle commedie di Noël Coward e George Bernard Shaw, a quelle delle tragedie shakespeariane. Il suo volto sarà per sempre legato a Rossella (nell’originale Scarlett) O’Hara, la protagonista del celeberrimo film Via col vento, vincitore di ben 8 premi Oscar, oltre a due premi speciali.

Nel corso della sua carriera, Vivien Leigh ha vinto due premi Oscar alla miglior attrice: nel 1940 per Via col vento (1939) e nel 1952 per la sua interpretazione in Un tram che si chiama desiderio (1951). Si è aggiudicata, inoltre, un premio BAFTA, due New York Film Critics Circle Awards e una Coppa Volpi a Venezia. Nel 1999 Leigh si è classificata al sedicesimo posto nella lista delle più grandi star femminili di tutti i tempi dall’American Film Institute.

Convisse per tutta l’età adulta con un disturbo bipolare che ne mise più volte a rischio le relazioni sociali e professionali, e con una tubercolosi mal curata che la portò alla morte nel 1967, a soli 53 anni di età.

Questa ed altre notizie su Ciakclub

 

Facebook
Twitter