Napoleon: cosa si sa sulla serie HBO di Spielberg tratta da Kubrick

Dopo il tanto discusso Napoleon di Ridley Scott, è arrivato un altro annuncio sul grande condottiero francese. Steven Spielberg ha infatti rivelato che da più di dieci anni si starebbe dedicando segretamente ad una miniserie sul Napoleone di Stanely Kubrick.
Steven Spielberg al lavoro sulla serie dal Napoleon di Stanley Kubrick

A pochi giorni dall’uscita del Napoleon di Ridley Scott, è arrivato anche un altro grosso annuncio su uno dei nuovi progetti del grande Steven Spielberg. Avrà a che fare proprio con un altro grande maestro del cinema: Stanley Kubrick. Il regista americano ha infatti annunciato che svilupperà insieme a HBO quel fantomatico biopic su Napoleone Bonaparte.

Il progetto in questione, una miniserie composta da sette episodi, è stata in lavorazione alla HBO negli ultimi sette anni. Steven Spielberg era già dentro al progetto da almeno dieci anni, e solo ora se ne esce con queste nuove dichiarazioni. Secondo le sue parole stanno “montando una grande produzione”. Parlando al Festival di Berlino, il regista di The Fabelmans ha detto: “Con la collaborazione di Christiane Kubrick e Jan Harlan, stiamo montando una grande produzione per HBO sulla base della sceneggiatura originale di Stanley Napoloeone. Stiamo impostando Napoleone come una miniserie in sette parti.”

Kubrick aveva originariamente già pianificato il film e aveva fatto ampie ricerche sul carismatico conquistatore rivoluzionario francese, forse uno dei più grandi film che nessuno ha mai visto di cui abbiamo ampiamente parlato qui. Aveva in progetto di girare il film un po’ per tutta Europa, tra Francia, Regno Unito e Romania con più di 40.000 soldati. In diverse fasi David Hemmings e Jack Nicholson furono tra i protagonisti. Tuttavia, a causa del costo delle riprese dell’adattamento di Sergei Bondarchuk Guerra e pace e del fallimento commerciale di Waterloo, il film non giunse a termine e gran parte del lavoro di Kubrick finì in Barry Lyndon.

Spielberg è coinvolto almeno dal 2013 nel progetto, sempre con l’intenzione di farne una serie. Cary Joji Fukunaga (True Detective) è stato indicato come regista nel 2016 insieme a David Auburn. Non è certo la prima volta che Spielberg prende le redini di un progetto originariamente sviluppato da Kubrick. Il film A.I. – Intelligenza artificiale ,infatti, iniziò quando Kubrick acquisì i diritti del racconto di Brian Aldiss da cui è tratto, lavorando sul trattamento per più di vent’anni prima di consegnarlo a Spielberg nel 1995.

Parlando a Collider, Cary Fukunaga ha confermato che sta lavorando su Napoleon. “[…] voglio dire, da quattro o cinque anni, forse di più. Quindi sì, sono sicuramente coinvolto in questo. Abbiamo tutti i copioni degli episodi ora e ci stiamo preparando per il prossimo passo. E così sta succedendo. Ho trascorso molto tempo nella biblioteca [di Kurbrick] e nella casa a St. Albans con Christiane, sua moglie e Jan [Harlan], suo cognato. È fantastico stare nella biblioteca di Stanley Kubrick.”

E voi cosa vi aspettate da questa nuova serie Napoleon? Scoprite cosa ne pensiamo del film di Ridley Scott nella nostra recensione di Napoleon!

Facebook
Twitter