MUBI: tutte le novità film a Luglio 2024

MUBI è pronto ad aggiornare il catalogo di Luglio 2024 con una serie di titoli che vanno da omaggi a grandi registi, rassegne sugli amori estivi, sguardo alla commedia all’italiana, titoli di prima distribuzione MUBI e tanto altro ancora. Scopri come arricchire la tua lista di film con il ricco e sempre di qualità catalogo aggiornato!
Il logo della piattaforma MUBI

MUBI come ogni mese aggiorna il suo catalogo per Luglio 2024 ed è pronto ad arricchire le nostre visioni con ultime uscite di grande qualità, pietre miliari del passato e rarità passate inosservate che meritano di riacquistare un giusto spazio. Scopriamo insieme i titoli principali e, in fondo all’articolo, l’elenco completo!

Cosa vedere su MUBI a Luglio 2024

Le uscite di Luglio 2024 appartengono ad alcune categorie precise. Recenti uscite che meritano un catalogo di qualità, come quello di MUBI; oppure film inseriti dentro alcune rassegne: avventure estive, commedia italiana, una dedica a Nicolas Roeg. Sono solo le più consistenti rassegne di questo mese. Ma passiamo ai film!

Parasite

Data d’uscita: 1 Luglio

Parasite nel 2019 ha lasciato tutti a bocca aperta. Per la storia, per il modo in cui Bong Joon-ho è riuscito a raccontarla, per la prima candidatura agli Oscar della Sud-Corea e il primo Miglior Film ad un film non in lingua inglese. La trama è incentrata sulla famiglia Kim, che vive in un seminterrato fino a che non ottiene alcuni incarichi di lavoro presso la famiglia famiglia Park – invece molto ricca. Le conseguenze dell’iniquità economica e sociale, le condizioni di disagio dei lavoratori, l’arrivismo, l’invidia e altre dinamiche che si innestano tra servo e padrone, portano a conseguenze catastrofiche nelle due famiglie al centro della storia. Un thriller realizzato con maestria da Bong Joon-ho, che rende Parasite un film dal successo oltre le aspettative.

Habemus Papam

Data d’uscita: 12 Luglio

Nonostante Moretti sia noto al pubblico nostrano per la sua melodrammaticità, MUBI inserisce alcuni titoli della sua filmografia nella rassegna sulla commedia all’italiana. Fra questi troviamo Habemus Papam, film del 2011 con Margherita Buy e Michael Piccoli. Quest’ultimo interpreta un papa ansioso e impaurito, restio ad accettare l’incarico di pontefice affidatogli dai cardinali. Nanni Moretti, invece, è lo psicoanalista che viene chiamato in soccorso per riportare il papa al soglio di San Pietro. Qui tutto quello che dovreste sapere sulla profezia di papa Ratzinger associata al film.

Bianca

Data d’uscita: 12 Luglio

Ancora Nanni Moretti, sempre più abituato a dirigere se stesso, questa volta con un film che proprio quest’anno compirebbe il sul quarantesimo compleanno. Bianca appartiene alla prima fase della filmografia morettiana, quella in cui il regista interpreta l’alter ego Michele Apicella – affiancato da Laura Morante – e recita nell’iconica scena del bicchiere di latte e cioccolato. Bianca, che dà il titolo al film, è la professoressa di francese di cui si invaghisce Michele – prof di matematica – che, però, ha troppa paura della felicità. Un film manifesto della poetica morettiana, al sapore di Woody Allen e capace di far rivedere nel personaggio molti di noi.

Il laureato

Data d’uscita: 5 Luglio

Altro giro altro classico immancabile nella libreria di tutti i cinefili e aspiranti tali. Il laureato di Mike Nichols, con un inconfondibile Dustin Hoffman al suo debutto da attore al fianco di Anne Bancroft, è un film senza tempo. Anche in questo caso restiamo su un personaggio-simbolo, stavolta dell’incertezza esistenziale e giovanile e – come Moretti – Hoffman si fa sintesi di un’intera generazione. La storia riguarda Benjamin che, di ritorno a casa dopo il college, si innamora dell’amica di famiglia – signora Robinson. Il resto sicuramente lo conoscete già, ma se siete ancora orfani di questo capolavoro non potete perdervelo (e non recuperare la nostra recensione).

Un sogno lungo un giorno

Data d’uscita: 5 Luglio

Ancora un grande regista, per la rassegna “inaspettate, effimere e roventi: avventure estive“. Francis Ford Coppola nel 1982 dirige Un sogno lungo un giorno che, nonostante all’epoca fu un flop al botteghino, negli anni ha riconquistato il fascino del pubblico e della critica. I protagonisti sono Hank, interpretato da Frederic Forrest – e Frannie, interpretata da Teri Garr. I due vivono da 4 anni ma il 4 Luglio si concedono entrambi un’avventura fuori dalla relazione che riaccende gli animi e i sentimenti romantici di entrambi.

MUBI: tutte le uscite a Luglio 2024

  • 1 Luglio: Shrooms
  • 1 Luglio: Loveless
  • 1 Luglio: Parasite
  • 1 Luglio: Incoherence
  • 1 Luglio: Sid & Nancy
  • 1 Luglio: Beautiful Things
  • 1 Luglio: Je t’aime moi non plus
  • 2 Luglio: Orlando, My Political Biography
  • 3 Luglio: This Closeness
  • 3 Luglio: Via Castellana Bandiera
  • 3 Luglio: Actual People
  • 5 Luglio: Crossing the Brigs – The Sound of Istabul
  • 5 Luglio: Il laureato
  • 5 Luglio: Ancora un’Estate
  • 5 Luglio: Il ginocchio di Claire
  • 5 Luglio: Un sogno lungo un giorno
  • 5 Luglio: Desideri nel sole
  • 5 Luglio: Tabu
  • 5 Luglio: A Swedish Love Story
  • 12 Luglio: Dammi
  • 12 Luglio: Bianca
  • 12 Luglio: Quante volte… Quella notte
  • 12 Luglio: La ragazza con la pistola
  • 12 Luglio: Al diavolo la celebrità
  • 12 Luglio: Habemus Papam
  • 12 Luglio: Rewind & Play
  • 12 Luglio: Radiofreccia
  • 14 Luglio: La natura dell’amore
  • 19 Luglio: L’uomo che cadde sulla terra
  • 19 Luglio: A Venezia… Un dicembre rosso shocking
  • 19 Luglio: Break Free
  • 26 Luglio: Armando e la politica
  • 26 Luglio: Life is Not a Competition, but I’m Winning

MUBI vi aspetta sulla sua piattaforma con le novità di Luglio, e se vi siete persi qualcosa del mese scorso ecco tutti i titoli aggiunti a Giugno.

Facebook
Twitter