E’ morto Sam Lloyd: era Ted nella serie televisiva Scrubs

Una tristissima notizia ha sconvolto il mondo dello spettacolo nelle ultime ore: l’attore 56enne Sam Lloyd è venuto a mancare.
Sam Lloyd era un attore molto apprezzato dal pubblico per via del ruolo dell’avvocato Ted Buckland che ricoprì per 9 anni nella fortunata serie televisiva Scrubs.
All’attore era stato diagnosticato un cancro ai polmoni nel 2019, cancro che si era successivamente esteso rendendo la situazione clinica di Sam Lloyd sempre più drammatica.

Oltre al noto ruolo dell’avvocato Ted Buckland che ricoprì in Scrubs, Sam Lloyd ricoprì spesso ruoli minori in serie televisive di successo come Desperate Housewives e Malcolm.
Sporadiche furono le sue apparizioni sul grande schermo, anche qui in veste di personaggi secondari o minori.

La morte di Sam Lloyd ha sconvolto la grande schiera di fan della serie Scrubs, che già da molto tempo sapeva della difficile situazione di salute dell’attore statunitense. Alla notizia della sua morte sono quindi seguiti numerosi messaggi di cordoglio sia da parte del pubblico sia da parte dei colleghi dell’attore.
La pagina facebook ufficiale della serie tv Scrubs ha ricordato l’attore con le seguenti parole:
“Ci porta grande tristezza sapere della scomparsa di Sam Lloyd. Ci mancherai per sempre dalla famiglia Scrubs.”

Anche l’attore protagonista della serie Scrubs, Zach Braff, ha ricordato il collega in un tweet in cui si legge:
“Riposi in pace uno degli attori più divertenti con cui io abbia mai avuto il piacere di recitare. Sam Lloyd mi faceva sempre divertire e uscire dal personaggio ogni volta che ci trovavamo a girare una scena insieme. Non avrebbe potuto essere un uomo più gentile di quel che già era. Terrò per sempre caro il tempo che ho passato con te, Sammy”.

https://twitter.com/zachbraff/status/1256353801377742848

La notizia della morte di Sam Lloyd è stato davvero un trauma per gli amanti del mondo delle serie tv e cogliamo anche noi l’occasione per un ultimo saluto ad un attore che ha saputo divertirci per molti anni.

Questa ed altre notizie su Ciakclub.it

Facebook
Twitter