Max Payne: trama, cast e a quale videogioco si ispira il film

In onda questa sera in televisione, Max Payne è un film d'azione del 2008, con un cast ricchissimo e un'ispirazione videoludica dichiarata. Per sapere un po' di entrambe le cose, con un pizzico di informazioni sulla trama, non vi resta che leggere l'articolo.
Mark Wahlberg e Mila Kunis in una scena del film Max Payne

In onda questa sera, giovedì 21 marzo 2024, alle ore 21:15, su Cielo (canale 26), Max Payne è stato uno dei capostipiti degli adattamenti cinematografici di opere videoludiche. Diretto dal regista di origine irlandese John Moore, il film è infatti tratto dall’omonimo videogioco (pubblicato per la prima volta nel 2001, e seguito da ben due opere correlate, Max Payne 2: The Fall of Max Payne e Max Payne 3), di grande successo tra i giocatori, che ha per protagonista un ambiguo agente della NYPD (New York Police Department). Esattamente come nel film.

Il poliziotto newyorkese Max Payne, una sera, conosce la giovane Natasha Sax. Il giorno successivo, la donna viene trovata morta vicino alla casa dell’agente. Ad indagare sulla vicenda è l’amico di Max Alex Balder, che ipotizza un collegamento tra questo caso e quello che coinvolse la famiglia dello stesso Max. Quando i due sembrano essere arrivati ad un punto cruciale, anche Alex viene ucciso. La colpa viene attribuita a Max, che deve così continuare ad indagare in clandestinità, con l’aiuto dell’ambigua Mona Sax. I due scoprono che i casi sono tutti collegati allo spaccio di una droga potentissima, la Valchiria. Fatta questa scoperta, Max si scontra con uno degli spacciatori più potenti del giro e, scoperta tutta la verità, decide di fare lui stesso uso della droga per raggiungere i suoi scopi di sanguinosa vendetta.

Detto della trama, che riprende passaggi e personaggi del videogioco che dà origine al film, la pellicola fa soprattutto del cast uno dei suoi punti di forza. Ad interpretare l’implacabile protagonista, Max Payne, troviamo infatti uno dei principi dell’action moderno, Mark Wahlberg (qui trovate la TOP 5 dei suoi ruoli). Oltre all’attore di Boston troviamo poi Mila Kunis, Olga Kurylenko, Ludacris e Chris O’Donnell. Ma non è finita: tra gli interpreti troviamo anche le star televisive Beau Bridges e Amaury Nolasco, oltre ai veterani Donald Logue e Kate Burton.

Che ne dite, vi abbiamo convinto a lanciarci in una visione serale? E se pensate che Wahlberg non sia adatto ad un ruolo così “duro”, la sua storia vi farà cambiare idea. Buona visione!

Facebook
Twitter