Matthew Perry, rilasciato il certificato di morte: cosa sappiamo?

Matthew Perry, icona della sitcom televisiva Friends, si è spento all’età di 54 anni. Perry è stato trovato morto nella sua abitazione, ma le cause del decesso sono poco chiare. Il Dipartimento di polizia di Los Angeles ha finalmente rilasciato il certificato di morte dell’attore.
Rilasciato il certificato di morte dell'attore Matthew Perry

È deceduta lo scorso 28 ottobre la star americana Matthew Perry, icona della sitcom televisiva Friends. L’attore si è spento prematuramente all’età di 54 anni nella sua casa di Los Angeles. I funerali si sono svolti il 3 novembre al Forest Lawn Memorial Park alla presenza di pochi intimi, fra cui i noti colleghi di Friends.

Il corpo privo di vita di Matthew Perry è stato ritrovato nella vasca idromassaggio della sua abitazione. Le cause della morte sono avvolte da un alone di mistero, risultate fin da subito poco chiare alle autorità competenti. Il Dipartimento di polizia di Los Angeles ha però rilasciato di recente il comunicato di morte di Matthew Perry, rendendo pubbliche le novità sul caso.

Inizialmente, il coroner della contea di Los Angeles aveva inserito “altre condizioni significative” come causa della morte di Matthew Perry. L’ex medico legale capo della città di New York, il dottor Michael Baden, ha poi dichiarato: “Hanno praticamente il 99% di ciò che stavano cercando ma possono comunque decidere di aspettare ancora un po’ di tempo per cercare qualche droga sconosciuta“.

Matthew Perry ha vissuto una vita complicata, tormentato da problemi di alcol e di droga. L’attore era diventato dipendente da Vicodin, metadone e anfetamine; inoltre aveva abusato di svariate sostanze stupefacenti, tra cui la cocaina. Le sue dipendenze lo hanno trascinato in un vortice di disturbi e insicurezze che hanno perfino condizionato le sue giornate sul set di Friends.

Il Dipartimento di polizia di Los Angeles ha dichiarato che la causa della morte di Matthew Perry rimane “deferita”, in quanto il giudizio definitivo risulta finora “inconcludente”. Il primo esame autoptico non ha rivelato segni di sostanze particolari e si attende ora un aggiornamento conclusivo, previsto non prima di quattro o sei mesi.

La morte di Matthew Perry ha spezzato il cuore di milioni di fan, particolarmente legati al suo irriverente personaggio di Chandler Bing. Noi di CiakClub abbiamo deciso di rendere omaggio a Matthew Perry con una classifica dei suoi 10 migliori episodi in Friends. Ma un uomo non muore mai del tutto finché rimane impresso nei cuori di chi lo ha amato veramente: “A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale”.

Facebook
Twitter