Man on Fire, la trama del revenge movie con Denzel Washington

Man on Fire - Il fuoco della vendetta è stasera in tv e riporta alla luce una storia di protezione e vendetta, ambientata in Messico, intrecciata a vicende di corruzione, malavita e criminalità organizzata. L’interpretazione di Denzel Washington e Dakota Fanning sono rimaste impresse nel tempo. Leggi di più sulla trama !
Denzel Washington e Dakota Fanning nel poster del film Man on Fire - Il fuoco della vendetta

Alle 21.23 su Rai 4, canale 21 del telecomando, oggi 18 ottobre 2023 andrà in onda Man on Fire – Il fuoco della vendetta. Il film è diretto dal fratello di Ridley Scott, Tony – regista di Top Gun o Beverly Hills Cop II. È un rifacimento di KidnappingPericolo in agguato, titolo del 1987 di a Elie Chouraqui. Gli interpreti principali sono Denzel Washington e Dakota Fanning. Anche il nome italiano di Giancarlo Giannini nel cast.

John Creasy (Denzel Washington) è un ex CIA che viene convinto a lavorare in Messico come guardia del corpo per Samuel Ramos (Marc Anthony). Quest’ultimo ne ha bisogno per la figlia Lupita (Dakota Fanning) e Creasy affronta i fantasmi dell’alcolismo e gli istinti suicidi perseguendo lo scopo di proteggere la piccola Pita. Quando si accorge che stanno seguendo la bambina, John interviene, si ferisce ma non riesce ad impedire il rapimento. Per questo sospetteranno di lui, mentre Samuel Ramos paga 10 milioni di dollari di riscatto per liberare la figlia.

Nel frattempo uccidono la nipote del leader della banda responsabile del rapimento, chiamato “La Voce”. Pensando alla responsabilità della famiglia Ramos, comunicano di considerare Pita persa per sempre. Creasy allora riceve dalla madre della piccola il compito di uccidere tutti coloro che sono coinvolti.

Man on Fire non è l’unico film che unisce Wahsington con la regia di Tony Scott: la loro collaborazione si ritrova in un altro film cult, dai contorni simili. Dalla parte di Creasy ci sono: la madre di Pita (Radha Mitchell); l’amico di John che gli aveva consigliato di lavorare per i Ramos, Rayburn (Christopher Walken). Poi un agente che intende coprire Creasy, Miguel Manzano (Giancarlo Giannini) e Mariana García Guerrero, una giornalista che gli stende qualche informazione riservata (Rachel Ticotìn).

Dalla parte degli antagonisti, guidati da La Voce una potente banda chiamata La Hermandad. È composta da funzionari corrotti, polizia e criminali messicani. Ma è nel tornare alla collaborazione con Wahsington che si scoprono le connessioni più interessanti. L’attore ha collaborato a fasi alterne con entrambi i fratelli Scott: Ridley e Tony. E ora infatti, si prepara per un ruolo inedito in uno dei sequel più attesi di Ridley Scott, ora in fase di lavorazione.

Cosa sarà di Pita e John Creasy riuscirà ad assolvere la sua missione di protettore? Per scoprirlo non vi resta che guardare Man on Fire – Il fuoco della vendetta!

Facebook
Twitter