Madame Web peggio di Morbius: i numeri del flop al box-office

Madame Web è il film spin-off di Spiderman completamente al femminile con protagonista Dakota Johnson insieme a Sydney Sweeney e Isabela Merced. A più di un mese dall’uscita il flop di Sony sembra definitivo. Ecco i numeri e il posto di “peggior flop” strappato ad un altro titolo del franchise.
Sydney Sweeney, Dakota Johnson e Isabela Merced nel poster del film Madame Web

Fino ad ora Sony aveva un primato: quello di aver realizzato, con Morbius, uno dei peggiori flop nella storia dei supereroi. Nel 2022 avevano addirittura redistribuito il film di Daniel Espinosa, con l’esito di un secondo flop anche nella chance di riserva. Il fallimento lo ha reso un meme, ma ora ha un rivale molto competitivo: i numeri di Madame Web, sempre di casa Sony, parlano chiaro.

L’uscita nelle sale è avvenuta il 14 febbraio 2024 e le prime reazioni parlavano già di bocciatura. Anche sul lungo periodo però, ad un mese di distanza, Madame Web si conferma un fallimento al botteghino e fra i pareri critici. Per ora il bottino totale ammonta neanche a 100 milioni di dollari (di cui un milione dell’Italia) – forse potrebbe arrivare alla cifra tonda se resta in sala per altre settimane. Nonostante l’esiguo budget di produzione dichiarato, di 80 milioni di dollari, l’incasso è uno dei più bassi di sempre nella storia dei cinecomic.

Rispetto ai numeri del box office, Collider definisce Mobius un blockbuster se messo in relazione con Madame Web. Il film con Jared Leto aveva raggiunto i 170 milioni in tutto il mondo e superato i 70 milioni a livello nazionale. Madame Web negli Stati Uniti ha superato a fatica i 40 milioni. Che un cinecomic non raggiunga la soglia dei 50 milioni a livello nazionale basta già a spiegare il caso-Madame Web.

Al flop coi numeri si aggiunge la delusione dei critici dei fan. Addirittura della stessa protagonista Dakota Johnson che ne ha preso subito le distanze. Per questo entrambi i film Sony sono diventati popolari nel web come soggetti di meme, vignette derisorie e reazioni divertite (già dalla diffusione del trailer). Addirittura lo spin-off con Dakota Johnson ha raggiunto i palchi del Saturday Live Night e degli Oscar per ricevere critiche e derisioni. Per ora, quindi, a Madame Web spetta il titolo di peggiore del franchise.

Se vuoi dare ancora un chance a Madame Web lo trovi ancora al cinema: recupera qui tutte le informazioni preliminari per non arrivare impreparato!

Facebook
Twitter