L’ultima discesa, l’incredibile storia vera di Eric LeMarque

L'ultima discesa è un film basato sulla storia vera di Eric LeMarque, un ex hockeista olimpico, che si perde sulle montagne innevate della California. Per otto giorni, Eric lotta per sopravvivere al freddo, agli animali, alla droga e ai suoi demoni interiori. Il film è tratto dal libro Crystal Clear, scritto dallo stesso protagonista.
Josh Hartnett in una scena del film L'ultima discesa

L’ultima discesa è un film del 2017 diretto da Scott Waugh, che racconta la drammatica esperienza di Eric LeMarque, un ex giocatore di hockey professionista, rimasto disperso per otto giorni sulle montagne della Sierra Nevada, in California, durante una tempesta di neve. Il film è tratto dal libro autobiografico Crystal Clear, scritto dallo stesso LeMarque con la collaborazione di Davin Seay.

Eric LeMarque (Josh Hartnett, che forse avrete visto in Oppenheimer) ha avuto una brillante carriera di hockey, iniziata nella squadra universitaria di Northern Michigan nel 1986. A soli 17 anni, è stato selezionato dai Boston Bruins nel Draft della National Hockey League, ma ha preferito trasferirsi in Europa, dove ha giocato per il Briancon nella Ligue Magnus francese. Nel 1994, ha rappresentato la Francia ai giochi olimpici invernali di Lillihammer, prima di tornare negli Stati Uniti e concludere la sua carriera con gli Arkansas nel 1999.

Dopo il ritiro, Eric si è dedicato allo snowboard, con l’obiettivo di partecipare agli X-Games, una competizione di sport estremi. Nel 2004, Eric decide di andare a fare snowboard sulle piste della Sierra Nevada, nonostante le previsioni di una forte nevicata. Eric, che soffre di una dipendenza da metanfetamine, si allontana dalla pista e si perde nella neve, senza alcun contatto con il mondo esterno.

Da quel momento, inizia una lotta per la sopravvivenza. Eric deve affrontare il freddo, la fame, la sete, i lupi, le ferite e i fantasmi del suo passato. Nel frattempo, la madre di Eric, Susan (interpretata da Mira Sorvino), cerca disperatamente di rintracciare il figlio, aiutata dalle autorità locali.

L’ultima discesa è un film che mescola il genere del survival movie con quello del dramma biografico, cercando di mostrare la forza di volontà e il coraggio di un uomo che si trova a dover affrontare una situazione estrema, ma anche le sue fragilità e i suoi errori. Il film si basa su una storia vera, ma non è privo di alcune licenze artistiche e di alcune incongruenze. Ad esempio, il film mostra Eric che si arrampica su una parete di ghiaccio per farsi notare dai soccorritori. Nella realtà un elicottero avvistò Eric mentre si trovava in una zona pianeggiante. 

L’ultima discesa ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica. Alcuni hanno apprezzato la regia di Waugh, la fotografia di Michael Snyman e le interpretazioni di Hartnett e Sorvino. Altri hanno criticato la sceneggiatura di Madison Turner, ritenuta poco originale e poco coinvolgente. Il film ha incassato circa 6 milioni di dollari a livello mondiale, a fronte di un budget di 20 milioni. Se volete saperne di più sulla storia di Eric LeMarque, potete recuperare il film questa sera su 20 alle 21:10. Altrimenti, ecco un altro film in onda questa sera!

Facebook
Twitter