Loki 2, ci sarà Jonathan Majors (Kang) nella seconda stagione?

Loki 2 sta per uscire sulla piattaforma di Disney Plus e tutto il fandom è in attesa di vedere come l’arco narrativo del dio dell’inganno si svilupperà. Tra conferme e new entry il cast ha subito alcune variazioni, rimane solo un’incognita: Jonathan Majors tornerà?
Loki 2, ci sarà Jonathan Majors (Kang) nella seconda stagione?

Su Disney Plus sta per arrivare Loki 2 con sei episodi che saranno pubblicati uno di seguito all’altro ogni settimana. Tom Hiddlestone torna nei panni del dio degli inganni con lo socpo di portare ordine all’interno delle linee temporali del multiverso che ormai versa nel caos dopo la morte di Kang.

Nel cast i fan possono vedere il ritorno di Owen Wilson nei panni di Mobius e Sophia Di Martino nelle vesti di Sylvie, la versione femminile di Loki. Tra le varie new entry c’è anche il vincitore del premio Oscar Ke Huy Quan (Everything Everywhere All At Once). Un ultimo dubbio rimane per quanto riguarda Jonathan Majors, in quanto è stato arrestato il 25 marzo 2023.

Jonathan Majors in Loki 2?

Jonathan Majors nei panni di Kang in Loki 2
Jonathan Majors nei panni di Kang per Loki 2

L’attore Jonathan Majors, che nella prima stagione ha interpretato Kang mentre nella seconda dovrebbe impersonificare una sua versione più benevola Victor Timely, è sotto processo con accuse di violenza domestica. Per questo motivo tra i fan ha iniziato circolare il dubbio se l’attore è presente o meno nella nuova stagione.

In un’intervista con Entertainment Weekly il produttore Kevin Wright ha dichiarato in merito: Victor Timely è una persona di cui siamo molto, molto entusiasti. Quando si guarda a Kang, ha una backstory comica molto divertente. Ha tutte queste iterazioni. Timely è uno di quelli che abbiamo sempre voluto fare in Loki. E siamo davvero entusiasti di come questo si integri nella stagione. È una parte fondamentale dello show“.

Sempre Wright risponde ai microfoni di Variety alla domanda se hanno dovuto rigirare qualche scena a causa delle complicazioni dovute all’attore: “No. Questa è forse, anzi senza forse, la prima serie Marvel a non aver avuto bisogno di riprese aggiuntive. La storia che è sullo schermo è quella che ci siamo prefissati di realizzare. Siamo partiti con un’idea molto specifica di ciò che volevamo raccontare, e abbiamo trovato il modo di raccontarla in quel periodo di riprese. È proprio quello che vedrete su Disney+“.

Cosa pensate di queste dichiarazioni su Loki 2? Fatecelo sapere nei commenti! Qui trovate tutte le info sulla serie.

Facebook
Twitter