Logan Williams: il giovane attore di The Flash è morto per overdose

Logan Williams, l’attore sedicenne della serie The Flash, è venuto prematuramente a mancare il 4 aprile di quest’anno.
La notizia ha sconvolto il mondo dell’intrattenimento audiovisivo per la giovanissima età dell’attore e per la sua improvvisa morte.
A più di un mese dalla morte dell’attore la madre ha rilasciato una serie di dichiarazioni al New York Post che rivelano gli esiti dell’autopsia compiuta sul corpo del giovane attore.
Stando ai risultato medici Logan Williams è morto per un’overdose di fentanyl.
Al giornale americano la madre dell’attore ha rivelato che il figlio stava combattendo già da 3 anni contro la dipendenza da oppiacei che aveva travolto il giovane nel corso della sua crescente popolarità dovuta alla serie The Flash.

La madre di Logan Williams, Marlyse, ha però dichiarato che “la sua morte non sarà vana” e che “aiuterà molte persone lungo la strada”.
Nella stessa dichiarazione Marlyse Williams ha inoltre affermato che ogni sera mette una candela di fronte alla finestra:
Voglio solo che Logan sappia che può tornare a casa in qualsiasi momento. Sembra sciocco, ma quando era vivo lasciavo sempre la luce accesa finché non tornava a casa. Lascio la luce accesa in modo che sappia che sono qui per lui“.
Queste le motivazioni del gesto rituale che la madre compie ormai da più di un mese.

Il giovane attore Logan Williams aveva frequentato vari centri di disintossicazione e stava cercando di uscire dal baratro in cui stava lentamente sprofondando e la notizia della causa della sua morte lascia ancora più sconvolto il mondo dello spettacolo e ci rende tristemente partecipi di una difficile realtà che purtroppo esiste anche per ragazzi così giovani.
La madre di Logan Williams ha concluso la sua dichiarazione ricordando l’ultima cena avuta con il figlio nella quale il giovane si era dichiarato pronto a ripulirsi per ricominciare da capo.

Nella speranza che la triste vicenda di Logan Williams possa aprire gli occhi a molti ragazzi e molti giovani attori che non riescono a gestire il proprio improvviso successo e sprofondano nelle dipendenze, cogliamo l’occasione di fare ancora le condoglianze alla famiglia dell’attore.

Questa ed altri notizie su Ciakclub.it

Facebook
Twitter