Lift, spiegazione del finale del film con Kevin Hart

È arrivato oggi su Netflix Lift il nuovo heist movie con protagonista Kevin Hart. Diretto da F. Gary Gray e ambientato tra Italia, Inghilterra e Svizzera, il film segue le vicende di un gruppo di rapinatori che tentano di fare un colpo ad alta quota. Il guadagno è di più di cinquecento milioni in oro. Riusciranno nell’impresa?
Gugu Mbatha-Raw e Kevin Hart in una scena del film Lift

È arrivato oggi su Netflix Lift il nuovo heist movie tra azione e commedia diretto da F. Gary Gray e scritto da Daniel Kunka. Una rapina ad alta quota che unisce un cast importante: Kevin Hart, Jean Reno e l’attrice, famosa per il suo personaggio Tokyo nella serie la Casa di Carta, Úrsula Corberó. Se volete sapere di più su questo film e non l’avete ancora visto trovate qui trailer e trama

Protagonisti del film sono un gruppo di malfattori capitanati da Cyrus Whitaker (Kevin Hart) che si occupano di sottrarre opere d’arte e rivenderle. L’ultimo colpo riguarda un guadagno di cinquecento milioni di dollari da rubare a un passeggero durante un volo aereo. Ma qual è la spiegazione del finale del film? Da questo momento in poi attenzione seguono spoiler!

Cyrus ha ideato un piano geniale per portare a termine il colpo. E mentre tutto sembra andare per il verso giusto arriva l’imprevisto. Gli uomini che lavorano per Lars Jorgensen (Jean Reno) si trovano su quell’aereo per trasportare l’oro e consegnarlo al loro capo. Questi tendono un agguato a Cyrus e a Abby (Gugu Mbatha-Raw). L’aereo viene dirottato verso Cortina, e Camila, membro del gruppo di Cyrus esperta di guida, viene costretta a portare l’oro nella sontuosa villa di Jorgensen in Toscana. Grazie al suo talento Camila riesce a fare notare l’aereo dai radar dell’Interpol, prima di atterrare in Toscana.

Lì Lars riesce finalmente a entrare in possesso del suo oro ed è pronto a uccidere Cyrus, scambiandolo per un agente. Poco dopo arrivano i Carabinieri pronti ad arrestare Cyrus e la sua banda, con l’accusa di essere coloro che stavano per rubare l’oro. Qui il primo colpo di scena: Cyrus aveva registrato i minuti prima dell’incontro con Lars, rivelando così gli atti criminali dell’uomo. 

A questo punto resta una sola domanda: che fine ha fatto l’oro? Cyrus è riuscito effettivamente a rubare l’oro, attraverso l’aiuto di Luke. Quest’ultimo aveva finto di non salire sull’aereo per non destare sospetti in Abby, ma in realtà era rimasto parte del piano. Da terra aveva controllato la cassa piena di lingotti che Magnus aveva fatto cadere dall’aereo. Come ultimo gesto Cyrus trova il quadro appartenuto alla scuola di Abby, rubato molti anni prima, e glielo regala. 

Fateci sapere cosa ne pensate di Lift, e nel frattempo potete trovare qui le nuove uscite per il mese di gennaio.

Facebook
Twitter