L’esorcista – Il Credente: che fine ha fatto Regan dopo il primo film?

Al cinema dal 5 ottobre 2023 L’esorcista - Il Credente riporta su schermo il personaggio interpretato dall’attrice Linda Blair - Regan. Che fine ha fatto, tuttavia, Regan nell’arco temporale che va dal primo all’ultimo film? Il regista David Gordon Green ce lo racconta attraverso il racconto della madre di Regan.
L’esorcista - Il Credente: che fine ha fatto Regan dopo il primo film?

L’esorcista – Il Credente, il tanto atteso sequel della più nota saga horror della storia del cinema è finalmente al cinema. Protagonista del primo capitolo del 1973, lo ricordiamo tutti, era Regan MacNeil (interpretata dall’attrice Linda Blair). Regan, figlia di un’attrice, aveva attirato la forza demoniaca di Pazuzu dopo aver richiamato gli spiriti con l’utilizzo della tavola ouija. La successiva possessione della bambina e le sue trasformazioni fisiche, sorprendenti e spaventose, nonostante l’assenza di effetti CGI, le ricordiamo tutti. 

Con l’ultimo capitolo il franchise sposta il proprio focus su una nuova famiglia protagonista, su Victor Fielding, un uomo vedovo che vive con sua figlia Angela (Lydia Jewett). Angela sarà la nuova vittima – e carnefice del demonio. Il nuovo capitolo, tuttavia, non si distacca completamente dai sequel precedenti. Lo si osserva non solo, attraverso la presenza di Chris MacNeil (Ellen Burstyn), quella che era la madre di Regan MacNeil, che aiuterà il padre di Angela a comprendere cosa stia avvenendo alla figlia, ma anche attraverso il racconto di ciò che ne è stato di Regan durante gli anni, dopo l’inizio della possessione, dopo il primo film. 

Regan si è infatti nascosta per via delle costanti domande sulla sua possessione: sua madre aveva infatti scritto un libro per raccontare al mondo gli eventi: Regan da quel giorno  non ha avuto pace, tanto da arrivare a decidere di tagliare i rapporti con sua madre. Sono passati, dunque, 50 anni dagli eventi narrati nel primo capitolo diretto da William Friedkin.  Non finisce qui, però l’importanza del personaggio di Regan nel nuovo capitolo: finalmente, a fine film, arriviamo alla comparsa di Regan, proprio come nei sequel che hanno preceduto L’esorcista – Il Credente (qui la nostra recensione). 

Questa volta, tuttavia, Regan compare solamente tramite un cameo presente nel finale di L’esorcista – Il Credente. Un cameo però significativo, che potrebbe anche riportare Regan nel capitolo successivo, The Exorcist: Deceiver. 

Facebook
Twitter