Le Streghe: le polemiche sulle le mani di Anne Hathaway

Da qualche giorno, Le Streghe di Robert Zemeckis è on demand e pronto per essere visto dal grande pubblico. Tuttavia il film è stato subito fortemente criticato per un dettaglio fisico del personaggio interpretato da Anne Hathaway.

Deadline riporta infatti che numerosi membri della comunità disabile hanno aspramente criticato la Grande Strega Suprema, interpretata ne Le Streghe da Anne Hathaway, per la rappresentazione delle mani, composte da sole tre dita. I membri della comunità hanno ritenuto questo particolare offensivo nei confronti di coloro che soffrono di ecrodattilia, una sindrome che comporta la mancanza o lo sviluppo incompleto di una o più dita.

“@WarnrBrosUK ci avete davvero riflettuto su come questo tipo di rappresentazione possa avere effetti sul modo di vedere coloro che sono affetti da ectrodattilia? @ReachCharity @RoaldFull” – ha tuonato su Twitter Amy Marren, atleta paraolimpica.

A questo post su Le Streghe e la sua rappresentazione ha fatto seguito anche quello dell’account Twitter ufficiale dei Giochi Paraolimpici: “L’ectrodattilia non è spaventosa. Le diversità dovrebbero essere celebrate, e la disabilità deve essere normalizzata. #NotWatch critica il film #LeStreghe per la sua rappresentazione della disabilità”.

Il fulcro centrale della condanna da parte della comunità è che la disabilità non dovrebbe mai essere accostata al male e che una rappresentazione simile potrebbe avere degli effetti negativi anche sui giovani.

“Siamo molto dispiaciuti di apprendere che la nostra rappresentazione del personaggio di finzione presente ne Le Streghe abbia turbato persone affette da disabilità” – ha scritto Warner Bros – “e ci scusiamo per ogni offesa causata. Nell’adattare la storia originale, abbiamo lavorato con diversi designer e artisti cercando una nuova interpretazione per gli artigli descritti nel libro. Non era nostra intenzione far sentire i nostri spettatore come se delle creature di fantasia  e non umane fossero state ideate per rappresentarli”. 

Per tutte le news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci sul nostro sito, CiakClub.

Facebook
Twitter