La battaglia di Long Tan: la storia vera dietro il film sul Vietnam

Va questa sera in onda il film La battaglia di Long Tan, che porta su schermo, il coraggio, la forza e la determinazione del gruppo di soldati australiani che riuscì a tenere testa ad un ingente numero di vietcong. I 108 soldati riuscirono a proteggere un’importante base nel paese.
Daniell Webber in una scena del film La battaglia di Long Tan

Questa sera, martedì 31 ottobre 2023, Cielo propone La battaglia di Long Tan. Il war movie, in onda dalle 21:20, ripercorre gli eventi del 18 agosto 1966, su suolo vietnamita. Le riprese si sono svolte in Australia e la pellicola è stata presentata in anteprima al Sydney Film Festival nel giugno 2019.

Il film narra infatti l’epica vicenda di cui si rese protagonista un gruppo di soldati australiani e neozelandesi. Con scarsi esperienza e addestramento alle spalle, e con i rinforzi che tardavano ad arrivare, i 108 superstiti, guidati dal Maggiore Harry Smith, dovettero fronteggiare l’attacco di 2500 vietcong, su un terreno dalle mille insidie, sotto la pioggia battente e i colpi dell’esperto nemico.

Il gruppo riuscì a mantenere saldi i nervi e a non farsi sopraffare dall’evidente condizione di svantaggio, sempre più aggravata dai compagni e dalle armi che venivano meno. Tirando fuori una forza e una determinazione che nessuno di loro pensava di possedere sino a quel momento, riuscirono a sopravvivere per più di tre ore, respingendo l’attacco.

La battaglia di Long Tan fornisce agli spettatori uno spaccato del conflitto del Vietnam inedito ai più e distaccandosi dagli stilemi delle pellicole hollywoodiane sul tema. Non possiamo quindi che consigliarvi di sintonizzarvi su Cielo questa su Cielo. Per un war movie dalla prospettiva decisamente più originale, vi suggeriamo poi la visione di The Creator, ambientato in un futuro non troppo distante, che riporta però alla mente più elementi del passato e del conflitto vietnamita reinterpretato in chiave sci-fi. Non una visione di tutti i giorni, no?

L’eroica impresa ricalca, come abbiamo già accennato, fatti realmente accaduti, che passarono alla storia proprio sotto il nome di “battaglia di Long Tan”, che dà il titolo al film nella versione italiana. Lo scontro ebbe luogo nel Sud del Vietnam, più precisamente in una piantagione di gomma. Le forze coinvolte erano la VC e il PAVN per quanto riguarda il Vietnam e la 1 ATF australiana.

L’intelligence che seguiva quest’ultima compagine, aveva tenuto sotto controllo i movimenti delle truppe nemiche, che, in data 16 agosto, si trovavano nei pressi di Long Tan e quindi fuori portata per le forze australiane barricate a Nui Dat. I vietcong colpirono la base australiana, costringendo una truppa ad allontanarsi dalla base, per individuare la località precisa di lancio nemica, entrando quindi in conflitto sul campo con un battaglione di vietcong particolarmente numeroso. Dopo la strenua resistenza australiana raccontata dal film, il gruppo fu raggiunto da forze corazzate giunte in aiuto da Nui Dat, che permisero di organizzare una ritirata in sicurezza. Nei giorni seguenti l’intelligence verificò poi che i vietcong avevano a loro volta abbandonato la zona. L’operazione permise quindi di proteggere la base di Nui Dat.

Questa sera non trovate storie vere su schermo solo su Cielo con La battaglia di Long Tan. Certo, non sarà all’altezza dei migliori film di guerra del XXI secolo. Ma comunque può essere un film diverso da scoprire.

Facebook
Twitter