Kinds of Kindness: la spiegazione del finale degli episodi del film

Il nuovo film di Yorgos Lanthimos, Kinds of Kindness, ha debuttato al Festival di Cannes 2024 e nei cinema italiani il 6 giugno. Con una narrazione episodica densa di elementi enigmatici, ogni episodio ha un finale unico che solleva interrogativi e merita un'analisi approfondita.
Scena del film Kinds of Kindness

Il nuovo film di Yorgos Lanthimos, Kinds of Kindness, ha fatto il suo debutto al Festival di Cannes 2024 e ha raggiunto le sale cinematografiche italiane il 6 giugno, offrendoci molto materiale su cui riflettere. Il regista greco ci presenta un’opera densa di elementi da analizzare, a partire già dal titolo, che racchiude un’aura di enigmaticità e ambiguità. La narrazione episodica del film solleva numerosi interrogativi, rendendo impossibile parlare di un unico finale. Infatti, ogni episodio presenta un proprio epilogo, ognuno dei quali merita una spiegazione approfondita. Analizziamo insieme come si concludono questi episodi.

Di cosa parla Kinds of Kindness

Il film esplora temi complessi attraverso tre storie intrecciate. The Death of R.M.F.segue la tensione tra Robert (Jesse Plemons) e Raymond (Willem Dafoe), culminando con la decisione di Robert di uccidere R.M.F. per ritrovare un equilibrio nella sua vita controllata.

Identity Crisis racconta la storia di Mary (Saoirse Ronan), una giovane donna che lotta con la sua identità dopo una serie di eventi traumatici. La sua ricerca di sé stessa la porta a confrontarsi con figure del suo passato, rivelando verità sconvolgenti.

Pure Intentions segue le vicende di Anna (Emma Stone), una suora che mette in discussione la sua fede e il suo ruolo nel convento. Attraverso un viaggio interiore e incontri con persone inaspettate, Anna scopre nuovi aspetti della sua spiritualità e della sua umanità. Trovate qui la nostra recensione del film!

Spiegazione del finale di Kinds of Kindness

The Death of R.M.F, conclude il dramma tra Robert e Raymond. Willem Dafoe interpreta Raymond, che ossessiona la vita di Robert (Jesse Plemons), controllando ogni dettaglio, dalla dieta al taglio di capelli. Quando Robert rifiuta di causare un incidente mortale a R.M.F., i due si separano, gettandolo nel caos. Disperato, Robert uccide R.M.F. perché Rita (Emma Stone) non ha completato il compito. Solo così Robert riesce a trovare pace con Raymond e Vivian (Margaret Qualley), riconquistando la loro fiducia.

Flying R.M.F., è l’episodio più enigmatico e oscuro, che richiede una spiegazione precisa. Daniel (Jesse Plemons) cerca disperatamente la moglie scomparsa, Liz (Emma Stone). Quando la ritrova con l’aiuto della polizia, sospetta sia stata sostituita da un clone, che imita i suoi comportamenti ma a cui manca la vera essenza. Indizi come una passione eccessiva per il cioccolato alimentano i suoi dubbi, portandolo a sottoporre Liz a prove crudeli, che culminano con la morte della donna. Alla morte di Liz, appare la vera Liz che abbraccia Daniel. L’episodio concretizza l’ossessione dell’uomo, che si realizza così come l’aveva immaginata.

L’ultimo episodio racconta la storia di una comunità guidata da Omi (Willem Dafoe) e Aka (Hong Chau), che valorizza la purezza e pratica relazioni incestuose. Alla ricerca di qualcuno in grado di resuscitare i morti, Emily (Emma Stone) trova il modo di compiere il rito grazie a due gemelle, Ruth e Rebecca (Margaret Qualley). Per riportare qualcuno in vita, una gemella deve morire. Le sorelle accettano il loro destino, ed Emily riesce a resuscitare R.M.F., ucciso nella prima parte del film. Tuttavia, un incidente fatale che coinvolge Rebecca infrange questo sogno.

Kinds of Kindness si conclude con il personaggio che mangia un panino, macchiandosi la camicia. Restate aggiornati su CiakClub.it

Facebook
Twitter