Kevin Spacey assolto da tutte le accuse di violenza sessuale in UK

Kevin Spacey, nel giorno del suo 64esimo compleanno, è stato assolto dalle accuse per violenza sessuale. La sentenza è stata deliberata ieri 26 luglio alla Southwark Crown Court di Londra, dove la giuria popolare lo ha dichiarato non colpevole.
Kevin Spacey assolto da tutte le accuse di violenza sessuale in UK

Kevin Spacey è stato assolto dalle nove accuse di molestie e abusi sessuali a Londra, durante il processo su vicende risalenti al periodo compreso tra il 2001 e il 2013. Quattro uomini, tra cui un aspirante attore, avevano accusato Spacey di aver abusato di loro. La giuria popolare radunata alla Southwark Crown Court ha giudicato non colpevole l’attore, assolvendolo da tutte le accuse.

La pubblica accusa voleva dipingere Spacey come un personaggio che aveva abusato del suo potere e della sua influenza nel mondo dello spettacolo, per sfruttare uomini più giovani di lui che aspiravano a entrare in quel settore, in modo tale che anche il suo caso potesse rientrare nel panorama del MeToo che, effettivamente, ne aveva causato a suo tempo l’allontanamento da Hollywood (leggi qui le diverse accuse mosse all’attore). L’avvocato difensore di Spacey ha fatto leva proprio su questo, sostenendo che tre degli uomini avevano mentito e reinventato i fatti, puntando semplicemente sul MeToo nella speranza di arricchirsi.

Kevin Spacey, dopo che la giuria popolare lo ha assolto dai sette capi di imputazione per violenza sessuale e due capi per altri reati sessuali, è scoppiato a piangere in aula. L’attore ha dichiarato di sentirsi “onorato” ai giornalisti fuori dal tribunale:

Spero che molti di voi possano capire che c’è ancora molto per me da processare e metabolizzare dopo quanto è appena successo, oggi. Ma vorrei dire che sono enormemente grato alla giuria per essersi presa il tempo per esaminare tutte le prove e tutti i fatti con attenzione e scrupolo, prima di arrivare alla loro decisione. Sono onorato dal risultato di oggi“.

Kevin Spacey ha ricevuto un bel regalo nel giorno del suo 64esimo compleanno e dopo anni è pronto a tornare in scena.

Facebook
Twitter