Justice League: trama, TRAILER e cast del film di Zack Snyder

Stasera, 6 marzo 2024, va in onda in tv Justice League, e, più precisamente, la cosiddetta Snyder Cut o versione di Zack Snyder, seconda versione del film, rilasciata nel 2021. Scopri tutto ciò che serve sapere sulla pellicola: trailer, trama e cast!
I membri della Justice League nell'omonimo film di Zack Snyder

Questa sera, 6 marzo 2024, va in onda in tv su Italia 1 alle 21:20 Justice League, la versione di Zack Snyder. Per chi non conoscesse la complessa storia dietro la produzione del film, Justice League è stato rilasciato ben due volte nei cinema. La prima volta, nel 2017, venne rilasciata una versione inizialmente diretta da Snyder, ma che era stata poi completata e conclusa da Joss Whedon, in quanto Snyder si era allontanato dalla produzione per un lutto familiare. La seconda volta, nel 2021, a grande richiesta del pubblico, venne rilasciata la cosiddetta Snyder Cut, rieditata e con l’aggiunta di nuove scene, secondo la visione del regista originale.

Questo è un breve riassunto dei fatti, ma, se volete saperne di più, qui trovate la spiegazione completa dell’odissea produttiva di questo film. Retroscena a parte, ecco tutto quello che vi serve sapere sulla Justice League di Zack Snyder: trailer, trama e cast!

Trailer e trama

Diverse migliaia di anni fa, il destino della Terra era in grande pericolo. Darkseid, signore della guerra di Apokolips, e il suo esercito composto da parademoni erano pronti a conquistare il pianeta sfruttando il potere delle Scatole Madri, tre oggetti che, riuniti, davano vita all’Unità, capace di rendere un pianeta sterile. Serve un’alleanza tra Amazzoni, Atlantidei, Dei dell’Olimpo, una Lanterna Verde e gli esseri umani per fermare l’avanzata di Darkseid. Alla fine della battaglia, le Scatole Madri vengono disgiunte e nascoste.

Tutttavia, dopo la morte di Superman, il potere delle Scatole Madri si è riattivato. A solo poche settimane dalla morte del supereroe, la Scatola preservata sull’isola di Themyscira dalle Amazzoni richiama a sé Steppenwolf, ex luogotenente di Darkseid. L’obiettivo di Steppenwolf è ricreare l’Unità, così da riottenere il favore di Darkseid e trasformare la terra in una copia del loro pianeta.

Cast

Iniziamo coi membri della Justice League: abbiamo Batman, già in passato interpretato da Ben Affleck, e Superman, che ha nuovamente il volto di Henry Cavill. Gal Gadot è sempre Wonder Woman, ma arriviamo alle new entry. Dopo un paio di camei in film precedenti, finalmente vediamo un vero e proprio Flash interpretati da Ezra Miller, la cui fedina penale era all’epoca ancora pulita. Abbiamo ancora, Jason Momoa nel rruolo di Aquaman e Ray Fisher in quello di Cyborg. In generale, ritroviamo molti attori che riprendono oppure interpretano per la prima volta quelli che diventeranno i loro ruoli fissi all’interno dell’universo di DC: Amy Adams come Lois Lane, Jesse Eisenberg come Lex Luthor, Jeremy Irons come Alfred Pennyworth, Connie Nielsen come Ippolita, J. K. Simmons come James Gordon e così via.

E voi avete visto la Justice League di Zack Snyder? O soltanto la versione del 2017? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti su cinema e serie tv!

Facebook
Twitter