John Boyega si scaglia contro i fan tossici di Star Wars

L’ultima trilogia di Star Wars ha lasciato più punti di domanda che risposte e non è stata in grado di risollevare le sorti di una saga che ormai da molti anni sembra aver perso il controllo del timone. Numerosissimi sono stati i fan che non hanno apprezzato le varie scelte della Disney, dai registi fino al cast. Il fandom di Star Wars è però probabilmente una delle più complesse fanbase a tema cinematografico esistenti e moltissimi sono i fan di Star Wars nel mondo che non riescono a discernere il ruolo che un attore interpreta in un film, magari non apprezzato, da ciò che in realtà l’attore è.

Di tutto ciò ne sa qualcosa John Boyega, il stormtrooper Finn protagonista dell’ultima trilogia di Star Wars che da anni ormai è al centro di critiche continue che sfociano spesso in insulti anche a sfondo razziale per via del suo ruolo ritenuto non all’altezza. Nonostante l’esperienza di John Boyega nell’universo creato da George Lucas si sia conclusa con Star Wars: L’ascesa di Skywalker e che egli abbia chiuso definitivamente con il franchise, l’attore continua a essere bersaglio di accuse.

John Boyega deve aver sopportato tanto prima di arrivare, nella giornata di ieri, a pubblicare una serie di tweet nei quali manda, neanche troppo delicatamente, a quel paese i fan tossici di Star Wars.

“I fan tossici di Star Wars trovano ancora modi per parlare di me. Dio. Devo essere sincero? Non ho più nulla da spartire con voi!”
Questo quanto si legge nel tweet di Boyega che ha poi rincarato la dose nei tweet successivi affermando che era tempo che aspettava di dire ai fan tossici di Star Wars di smettere di considerarlo.

Il tweet ha scatenato una serie di reazioni da parte dei fan di Star Wars fra chi ha appoggiato l’attore e chi lo ha invece accusato, di nuovo, di aver rovinato la saga di George Lucas. Quello di Boyega non è certo il primo caso di scontro fra un attore e i fan del franchise di cui fa parte, ma quando episodi del genere si verificano si rimane sempre interdetti.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Facebook
Twitter