Jodie Foster contro i film sui supereroi: “È solo una fase”

Jodie Foster, attrice premio Oscar famosa per le sue interpretazioni ne Il silenzio degli innocenti e Taxi Driver, si è lasciata andare più volte a commenti sugli adattamenti cinematografici riguardanti il mondo dei supereroi. Foster è sempre stata restia a partecipare a uno di questi film e spiega bene le sue ragioni.
Jodie Foster e il cast del film Avengers

L’attrice premio Oscar Jodie Foster ha di recente condiviso la sua opinione sulla produzione cinematografica relativa ai supereroi, tanto celebrata dal pubblico negli ultimi anni. Durante un’intervista con Elle, la protagonista de Il silenzio degli innocenti ha dichiarato con fermezza: “È una fase. È una fase che è durata un po’ troppo a lungo per me, ma è una fase, e ho visto così tante fasi diverse.” 

Attualmente impegnata nella quarta stagione della serie True Detective: Night Country, che presto sarà disponibile, ha poi aggiunto: “Speriamo che la gente si stanchi presto. Riguardo a film come Iron Man e Black Panther li apprezzo e ne vengo travolta durante la visione, ma non è per questo che sono diventata un’attrice. Quei film non mi cambiano la vita. Speriamo che ci sia spazio per tutto il resto.”

Non è la prima volta che Foster si lascia andare a commenti di questo tipo. In una precedente intervista del 2017, ha affermato che avrebbe partecipato solo a progetti dalla “psicologia davvero complessa”. L’attrice ha poi sostenuto la teoria che il panorama cinematografico attuale stia rovinando le abitudini di visione del pubblico generale, anche se gli spettatori non ne sono ancora consapevoli.  

“Andare al cinema è diventato come un parco a tema“, spiegò Foster all’epoca. “Gli studi che fanno cattivi contenuti per fare appello alle masse e agli azionisti è come il fracking: sul momento ottieni il miglior, ma il prezzo da pagare è quello di distruggere la terra. (La cinematografia sui supereroi) Sta rovinando le abitudini di visione della popolazione americana, per raggiungere poi il resto del mondo. Io non voglio fare film da 200 milioni di dollari solo sui supereroi.” In effetti i costi di produzione del MCU sono spesso sconvolgenti, come vi abbiamo raccontato qui.

E voi siete d’accordo con Jodie Foster? Fateci sapere nei commenti!

Facebook
Twitter