Jeremy Renner torna a recitare a un anno dall’incidente: la FOTO dal set

L’attore star dell’universo MCU, Jeremy Renner, torna ufficialmente a recitare dopo il tragico incidente con lo spazzaneve che lo aveva ferito gravemente a gennaio dello scorso anno. L’annuncio arriva tramite una storia Instagram della sua co-star Emma Laird, che interpreta la parte di Iris nella serie Mayor of Kingstown.
Jeremy Renner in una scena della serie tv Mayor of Kingstown

È ufficiale: Jeremy Renner torna finalmente sul set. Dopo l’incidente con lo spazzaneve che lo aveva gravemente ferito a gennaio dello scorso anno, l’attore MCU si sente pronto per tornare a recitare. Il primo progetto post-guarigione sarà la serie accalamata dal pubblico Mayor of Kingstown, nella prima puntata della terza stagione. La conferma arriva da una foto pubblicata nelle storie Instagram dalla sua co-star Emma Laird (Iris nella serie), che Jeremy Renner ha ricondiviso. Nella storia, accanto alla foto del duo Jeremy Renner – Emma Laird, si legge: “Sta succedento. Di nuovo accanto al mio ragazzo preferito la prossima settimana”. Ecco la foto in questione.

Il post Instagram di Emma Laird annuncia il ritorno di Jeremy Renner sul set di Mayor of Kingstown

Poco amato dalla critica e acclamato dagli spettatori, Mayor of Kingstown, serie ideata da Taylor Sheridan e Hugh Dillon, portava su schermo l’antieroe Mike McLusky (Jeremy Renner), nel ruolo di un sindaco disposto davvero a tutto pur di mettere fine ai continui scontri in città tra bande criminali e forze dell’ordine. Emma Laird interpreta Iris, la ragazza di cui Mike è innamorato e che tenta di sottrarre dal mondo della criminalità organizzata. Dopo l’incidente dello scorso anno, l’attore ha rilasciato poche ma significative interviste, quasi tutte incentrate, però chiaramente, sulle dinamiche dell’incidente, arrivando a ricordare le sue ultime parole in caso di morte.

L’attore, ricordiamo, aveva tentato di fermare nella sua tenuta sul lago Tahoe lo spazzaneve impazzito, che rischiava di ferire o di investire il nipote. L’attore è stato così schiacciato dal peso della macchina e l’incidente ha provocato a Renner gravissime lesioni e più di trenta ossa rotte, avrebbe dichiarato in seguito. Da una situazione clinica gravissima alla guarigione sbalorditiva, l’attore si è spesso dichiarato “fortunato, fortunato di essere guarito, di poter camminare e di essere in vita”. Renner, ricordiamo, è anche coinvolto nella docuserie da lui ideata Rennervations, di cui attualmente non ci sono notizie su rinnovi ulteriori.

Facebook
Twitter