Jeremy Renner, recupero impressionante: quando tornerà sul set?

Dopo il terribile incidente di Capodanno, il mondo del cinema attende il ritorno di Jeremy Renner. L’attore, già in fase di ripresa, aspetta che il suo prossimo progetto veda luce: Rennervations, girata prima dell'incidente. Mentre è già stata pianificata la terza stagione di Mayor of Kingstown.
Jeremy Renner, recupero impressionante: quando tornerà sul set?

Il mondo del cinema è col fiato sospeso da quando Jeremy Renner è rimasto coinvolto in un terribile incidente, lo scorso Capodanno. Stava trascorrendo i giorni festivi con la famiglia nella sua proprietà a Reno, in Nevada dove, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato travolto da uno spazzaneve usato per sgomberare il vialetto d’ingresso della sua abitazione.

I soccorsi, repentini, lo hanno poi trasportato in ospedale con l’elisoccorso, dove l’attore, noto al grande pubblico per il ruolo di Occhio di Falco nella saga della Marvel, ha subito una pesante operazione. Un portavoce ha successivamente confermato che Renner ha subito un trauma toracico, 30 ossa rotte e ferite agli arti. Fortunatamente in via di guarigione, l’amato attore americano tornerà presto sul piccolo e grande schermo!

Jeremy Renner e i progetti futuri: quando tornerà?

Quasi quattro mesi dopo l’incidente che lo ha quasi ucciso, Jeremy Renner arriva ballando con un bastone al Jimmy Kimmel Live. Il presentatore e il pubblico sono semplicemente entusiasti nel vederlo “in forma”. Mentre il mondo aspetta la guarigione di Jeremy Renner, lui aspetta che il mondo veda il suo prossimo progettoRennervations, girata prima dell’incidente.

Disney+ ha svelato il trailer di una nuova docuserie in quattro parti (disponibile dal 12 aprile) che mostra l’attore al volante di grandi veicoli nel nome del bene. Ritroviamo Renner e un team di esperti costruttori mentre viaggiano per il mondo alla ricerca di veicoli dismessi da ricostruire. Lo scopo è quello di creare nuove possibilità per le comunità bisognose.

Parlando del suo nuovo spettacolo e di come è venuta alla luce l’idea, Renner ha detto: “Sono stato in questo viaggio per molti anni e ho iniziato nella mia comunità costruendo veicoli per le persone bisognose. Ma alcuni anni fa, ho pensato: ‘Come posso migliorare tutto questo e creare un impatto maggiore su un’intera comunità?’ Ed è quello che fa questo spettacolo: ha preso il suo background nel design e nella costruzione e ha deciso di mostrare al mondo come usare quelle abilità in modo caritatevole.

Mayor of Kingstown risentirà dell’infortunio di Jeremy Renner?

Intervistato da Deadline, lo sceneggiatore e attore della serie di Paramount+ Hugh Dillon ha parlato del futuro di Mayor of Kingstown, disposto a fare qualsiasi cosa per andare incontro alle necessità di Jeremy Renner. “La cosa più importante è che lui sta bene. Jeremy è come una famiglia per noi“,

La terza stagione di Mayor of Kingstown è già pianificata, ma non ancora rinnovata ufficialmente. Dillon ha tenuto a precisare che lui e Taylor Sheridan hanno già idee per “più stagioni” e che c’è già un’idea di calendario di produzione, in caso arrivasse il rinnovo. “Se tutto andasse secondo i piani con Paramount+ e il resto, penso che inizieremmo ad agosto, settembre, forse la pre-produzione in estate“, ha dichiarato il co-creatore. Impossibile non considerare, tuttavia, che i tempi per la guarigione di Renner sono piuttosto lunghi.

Non sappiamo precisamente quando Jeremy Renner tornerà a lavorare a nuovi progetti, ma per il momento vederlo quasi del tutto in forma è ciò che conta di più!

Facebook
Twitter