Jay Oliva: “Ben Affleck avrebbe reso i fan fieri del suo Batman”

Jay Oliva è intervenuto in risposta alle parole di Scott Mendelson, penna di Forbes, che ha affermato sul proprio profilo Twitter:

“Tutto questo vociferare che “la DC Films avrà più di un universo” è quasi interamente dovuto al caos combinato da BATMAN V SUPERMAN a tal punto che Ben Affleck non ha più voluto interpretare Batman e la Warner ha dovuto prendere una strada secondaria per fare un film di Batman non ambientato nello stesso universo.

Jay Oliva è così intervenuto in difesa di Ben Affleck:

“Sono curioso di scoprire da dove hai preso questa informazione, Scott. Te l’ha detto Ben? Perché stavo lavorando a stretto contatto con lui prima che abbandonasse il progetto e non una sola volta mi è sembrato che non volesse essere più Batman. La sua versione di Batman nel film in solitaria avrebbe reso i fan fieri.”

Jay Oliva ha poi difeso nuovamente Affleck, affermando che le riprese ancora non erano iniziate quando ha lasciato:

“Mi dispiace ma no, non erano in fase di riprese. So bene dove e quando avrebbero iniziato le riprese e mancava ancora un po’ di tempo quando Ben ha abbandonato. Il motivo per il quale abbia abbandonato lui e lui solo potrà condividerlo. A meno che tu lo sappia per certo non voglio alimentare voci. Non aiuterebbe in alcun caso.”

Per chi se lo fosse perso, ecco la trama di Batman vs. Superman:

Dopo lo scontro col generale Zod ne L’uomo d’acciaio, Superman divide l’opinione pubblica di Metropolis e del mondo: è un prezioso eroe o un’arma potenzialmente incontrollabile? Contemporaneamente, a Gotham, Batman cerca le prove che lo conducano a un’organizzazione criminale. I due eroi diffidano uno dell’altro: Clark Kent trova Bruce Wayne un vigilante senza etica morale, mentre quest’ultimo non ha fiducia nella bontà del mondo, men che mai in un buono semidio. Lex Luthor, folle giovane magnate, deciderà di approfittare dell’attrito. E con Batman e Superman in lotta tra di loro, una nuova minaccia si staglia rapidamente all’orizzonte, ponendo la razza umana nel più grande pericolo mai affrontato prima: Doomsday.

Seguiteci su Ciakclub.

 

Facebook
Twitter