Jason Isaacs sul provino per Con Air: “Simon West sgranò gli occhi”

Jason Isaacs, divenuto celebre in tutto il mondo per la parte di Lucius Malfoy nella fortunatissima saga di Harry Potter, ha recentemente raccontato un aneddoto estremamente divertente circa il proprio provino per il film Con Air:

“Feci un provino per il regista Simon West, il maestro delle scene d’azione, circa 30 ani fa, per Con Air. Stranamente decise di dare la parte a John Malkovich, ma ricordo molto bene quel provino. Entrai nella stanza, c’era un operatore dietro la cinepresa che mi indicava. Lessi la mia parte, era una scena in cui il personaggio teneva ostaggio qualcuno con una pistola. Afferrai una matita e dissi: “Uso questa come pistola”. L’operatore mi fermò e disse: “Aspetta, aspetta un attimo. Prendi questa” e mi passò una pistola. Me la feci sotto, ovviamente. Mi disse: “Tranquillo, c’è la sicura”. La mia voce salì di tre ottave, sembravo Jerry Lewis: “Oddio! Una pistola vera!”. Ricordo che Simon aveva gli occhi sgranati quanto i miei. Lavorava con questo tizio da non so quanto tempo e non sapeva che portava la pistola attaccata alla cintura.”

Insomma a volte, anche in un mondo estremamente stravagante come quello del cinema, si verificano situazioni estremamente curiose e, perché no, spaventose.

Ecco il trailer del film in questione, Con Air, che non ha poi visto Jason Isaacs tra i protagonisti:

Per chi se lo fosse perso ecco in breve e senza spoiler la trama di Con Air:

A bordo di un aereo che li porta verso un carcere di massima sicurezza, un gruppo di criminali attua un piano di fuga che si conclude con un catastrofico atterraggio su di un viale della città di Las Vegas. 

E voi, cosa ne pensate di questo aneddoto?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Facebook
Twitter