Io sono nessuno: trama, trailer e cast dell’action con Bob Odenkirk

Bob Odenkirk non è soltanto Saul Goodman o Jimmy McGill che dir si voglia. L’attore nel 2021 ha preso parte ad un film d’azione entusiasmante, scritto dallo sceneggiatore della saga di John Wick e quindi orientato su quella scia. Si tratta di Io sono nessuno, diretto dal russo Il'ja Najšuller e questa sera vi aspetta in tv!
Bob Odenkirk in una scena del film Io sono nessuno

Come reagireste se la vostra famiglia e i vostri vicini vi etichettassero come “signor nessuno“? Beh, se siete in cerca di qualche spunto c’è un film giusto per voi questa sera, 1 Febbraio 2024. Su Italia 1 in prima serata, alle 21.21, va in onda Io sono nessuno, del regista russo Il’ja Najšuller. Sarà Bob Odenkirk il protagonista di un appassionante film d’azione che ci farà avere paura di chiamare “nessuno” i nostri amici. Ecco cosa potrebbe succedere!

La trama e il cast di Io sono nessuno

Hutch e Becca Mansell sono marito e moglie, vivono con i loro due figli e hanno una vita regolare, nella media – per non dire normale. Quando dei ladri fanno irruzione a casa dei Mansell, Hutch evita di reagire per paura di mettere ancora più in pericolo la sua famiglia. Il suo astensionismo, però, gli fa conquistare la nomina di “nessuno“. Sia i familiari che i vicini lo considerano un vile e anonimo, per la sua mancata incisività nella reazione all’oltraggio dei malviventi che si sono intrufolati a casa loro.

La verità è che Hutch sta cercando, con la sua famiglia e la vita d’ufficio, di tenere a bada il suo temperamento violento, generato e alimentato dalla sua vita precedente. Tutt’altro che monotona e “normale”. Quando Hutch e la sua famiglia finiscono nel mirino di un signore della droga russo, il passato di Hutch torna a galla, e con lui tutte le sue pratiche violente e aggressive.

Il suo compito, molti anni prima, era quello di sistemare i conti in modo violento per la CIA e l’FBI. Insomma l‘uomo pagato per fare il lavoro sporco al posto di quelli che non vogliono sporcarsi le mani. Era ineccepibile nel suo lavoro, tanto da essere temuto dai peggiori criminali: la questione con i trafficanti russi ha fatto riemergere tutto questo. Come risolverà i conti questa volta?

Questo accattivante action, sulla scorta di John Wick considerando che è scritto dallo stesso sceneggiatore – Derek Kolstad -, è interpretato da un magistrale Bob Odenkirk. Il suo volto è noto per essere Saul Goodman/Jimmy McGill prima in Breaking Bad e poi nello spin-off Better Call Saul (la serie più snobbata agli Emmy). Per Io sono nessuno ha ricevuto una nomination ai Critic’s Choice Awards.

Becca Mansell è interpretata, invece, da Connie Nielsen. L’attrice di Wonder Woman, Il Gladiatore e L’avvocato del diavolo è stata la prima a confermare, all’inizio di quest’anno, l’arrivo di un sequel per Io sono nessuno. Infine l’attore russo Aleksej Serebrjakov interpreta l’antagonista di Hutch.

Se fremete per l‘espansione dell’universo di John Wick, nell’attesa questa sera non perdetevi Io sono nessuno, un po’ un cugino di primo grado. Bob Odenkirk vi aspetta!

Facebook
Twitter