Warner Bros. costretta a pagare l’intero cachet a Johnny Depp dopo il ritiro

Solo qualche giorno fa Johnny Depp aveva comunicato al mondo la decisione da parte di Warner Bros. di licenziarlo dal franchise di Animali Fantastici. La notizia ovviamente ha scatenato l’ira dei fan , pronti a firmare petizioni per la sua re-immissione nel cast. Ora la vicenda assume degli altri interessanti risvolti. Sembra infatti che, dato il particolare tipo di contratto, la casa di produzione dovrà versare all’attore l’intero compenso del film.

È stato l’Hollywood Reporter a fornire maggiori informazioni relative alla fumosa vicenda in un recente articolo di approfondimento. Secondo quanto riportato dalla testata, la vicenda sul set si è svolta più o meno così. Quando è arrivata la sentenza del tribunale sulla sua causa per diffamazione contro il Sun, l’attore aveva appena iniziato le riprese di Animali Fantastici 3. Depp ha così girato una sola scena. Nonostante questo si parla ugualmente di un compenso multimilionario.

E non così per dire. L’attore, nei panni di Gellert Grindelwald, infatti avrebbe dovuto avere un ruolo centrale in questo capitolo della serie. Al pari degli altri due protagonisti Newt Scamander (Eddie Redmayne) e Albus Silente (Jude Law). Per questo motivo il cachet di Johnny Depp si attesta su cifre a “7 zeri”, cioè superiore ai 10 milioni di dollari.

Il motivo per cui l’attore sarà comunque pagato è in virtù del particolare contratto che lo vincolava alla Warner Bros. Si tratta un contratto “pay-or-play”, ossia che l’attore sarà pagato indipendentemente da quello che accadrà alla produzione. È un contratto che viene fatto tendenzialmente a tutte le star di livello hollywoodiane. E proprio in virtù di questa appartenenza alla “fascia alta”, il suo contratto non prevede alcun codice etico; e dunque nessuna clausola per la major a cui fare appello per evitare di sborsare la cifra esorbitante.

Speriamo davvero che la Warner Bros. abbia fatto la scelta migliore nel decidere di allontanare Johnny Depp. A vedere solo dalle cifre, per ora nessun guadagno!

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Facebook
Twitter