Indiana Jones e il quadrante del destino, chi muore nel gran finale?

Indiana Jones e il quadrante del destino, l’ultimo capitolo dell’amata saga del celebre archelogo, è appena uscito nelle sale di tutto il mondo dando così l’opportunità al pubblico di salutare il protagonista un’ultima volta. A proposito di saluti … sappiamo che molti personaggi importanti muoiono nel corso del film, sapete chi sono?
Indiana Jones e il quadrante del destino, chi muore nel gran finale?

Indiana Jones e il quadrante del destino è uscito nei cinema italiani il 28 giugno facendo immergere il grande pubblico in un’ultima avventura con il mitico archeologo interpretato da Harrison Ford. Il film diretto da James Mangold è il capitolo di chiusura di una lunga saga inizata nel lontano 1981.

Il film segue le vicende di un vecchio Indy che non si sente più a passo con i tempi, il mondo corre, cambia mentre lui invecchia sempre di più. La sua figlioccia Helena, interpretata dall’attrice Phoebe Waller-Bridge celebre per la serie tv comica Fleabag, però non gli permette di abbandonare il suo spirito d’avventura perchè si trova in possesso del Quadrante di Archimede, un artefatto capace di individuare le fratture temporali.

Inizia così l’ultima grande avventura di Indy seguendo sua nipote che vuole vendere l’oggetto al miglior offerente e destreggiandosi tra vecchi e nuovi nemici. Purtroppo nel corso della pellicola alcuni personaggi importanti muoiono … Scopriamo insieme di chi si tratta! Attenzione! In seguito sono presenti SPOILER!

Indiana Jones e il quadrante del destino: chi muore?

Shaunette Renee Wilson nei panni di Mason in Indiana Jones e il quadrante del destino
Shaunette Renee Wilson nei panni di Mason in Indiana Jones e il quadrante del destino

Sono ben sei i personaggi che ci lasciano nel corso della film Indiana Jones e il quadrante del destino: primo tra tutti è il Colonello Weber ucciso con un colpo di pistola da Basil Shaw mentre sono sopra un treno. Poco dopo lo stesso Shaw muore per cause naturali nel periodo tra il 1944 e il 1969.

D’altro canto Mason, interpretata da Shaunette Renée Wilson, e Renaldo, portato in scena da Antonio Banderas, vengono uccisi da alcuni antagonisti nazisti. Infine il nemico Jürgen Voller, impersonato da Mads Mikkelseon, viene ferito per mano di Helena Shaw ma trova la morte in un incidente aereo insieme a Klaber.

Ed Indy? Muore anche lui?

Come abbiamo già accennato, questo è il quinto e ultimo capitolo per Indiana Jones. Sia Harrison Ford che la producer Kathleen Kennedy confermano che non ci sarà un seguito, per questo motivo si temeva fino all’ultimo che il protagonista potesse morire alla fine del film.

Il timore non ha motivo d’essere perchè Indiana Jones sopravvive fino all’ultimo frame, anzi proprio nell’ultima scena Indy prende il capello dall’attaccapanni lasciando intendere che è pronto per una nuova avventura.

Cosa pensate di Indiana Jones e il quadrante del destino? Lo avete visto? Lo andrete a vedere? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Facebook
Twitter