Il grande paese, trama e cast del western con Gregory Peck

In onda questa sera 9 ottobre, Il grande paese è un film del 1958 diretto dal grande William Wyler, prima di passare al kolossal Ben Hur, con protagonista Gregory Peck. Un western tutto da riscoprire con un grande cast e gli immancabili duelli a colpi di pistola.
Gregory Peck in una scena de Il grande paese

Serata all’insegna del grande cinema e dei sempre amati spaghetti western. Questa sera 9 ottobre alle 21.10 andrà in onda su Rai Movie, per la regia del grande William Wyler, Il grande paese. Un vero classico del cinema anni ‘50, tra gli ultimi indimenticabili lavori del regista, che nel ‘59 era in lizza per la miglior colonna sonora agli Oscar e per il miglior film ai BAFTA.

Protagonista è James “Jim” McKay, un armatore navale che, innamorato della figlia di un ranchero, raggiunge il West per sposarla. Viene quindi coinvolto nella disputa tra i due vicini allevatori per ottenere un pezzo di terra che separa le loro proprietà. Restio a partecipare alla disputa, Jim vede il fidanzamento messo a rischio e quindi cerca in tutti i modi di risolvere la diatriba tra i due contendenti.

Grande regista di attori, in grado di lanciare nel mondo del cinema anche Barbra Streisand, Wyler si affida ancora una volta ad un grande cast. Spicca su tutti ovviamente il leggendario Gregory Peck nel ruolo di Jim, anche se a rubare la scena, vincendo l’Oscar per miglior attore non protagonista, è Burl Ives, che interpreta Rufus Hannassey. Al loro fianco due grandi dive come Carroll Baker e Jean Simmons oltre a Charlton Heston prima del grande ruolo nel kolossal Ben Hur.

Un film corposo basato su un romanzo di Donald Hamilton, che contiene un profondo messaggio di pace. Un grande western di un grande regista, al quale non mancano gli epici duelli a colpi di pistola famosi soprattutto nel cinema di Sergio Leone. Il grande paese è quindi certamente un titolo da scoprire all’interno dell’immensa filmografia di William Wyler.

Facebook
Twitter