Ian McKellen si è vaccinato contro il Covid-19: “Mi sento molto fortunato”

Ian McKellen si è vaccinato contro il Covid-19 e ha condiviso sui social la fotografia che lo ritrae nel momento esatto e l’articolo pubblicato dal giornale inglese Evening Standard. Un’immagine e delle parole che sono servite all’attore anche per ringraziare il personale sanitario inglese e mandare un saluto ai suoi fan.

“È un giorno molto speciale” – ha dichiarato l’attore Ian McKellen“Tutte le persone che hanno vissuto a lungo come me, sono vive perché hanno avuto la possibilità di ricevere preziosi vaccini, la partecipazione fra le più vecchie generazioni sarà del 100% (o si prevede che sia così) perché poi si suppone che una persona si sottoponga alla cosa non solo per se stessa, ma per tutte le persone che gli stanno vicine (è una cosa che si fa per tutta la società). Naturalmente è un processo del tutto indolore… ed è opportuno. In aggiunta, ti fornisce l’opportunità di venire a contatto con lo staff dell’NHS [il sistema sanitario inglese, ndr] e di poter ringraziare tutti loro per il grande lavoro che portano avanti, un bonus non da poco. Insomma, non ho alcuna remora a consigliare la cosa a tutti. Anche perché mi sento decisamente fortunato ad aver già avuto il vaccino”.

L’attore Ian McKellen è stato uno fra i primi volti noti inglesi a essersi vaccinato e ha quindi lanciato un messaggio a tutti coloro che lo seguono a sottoporsi alla stessa contro il Covid-19, sia per proteggere se stessi, che per tutelare l’intera comunità. Infine, ha ringraziato l’NHS per il grande lavoro che svolge quotidianamente.

Di seguito il post completo pubblicato tramite Facebook da Ian McKellen con il quale informa del vaccino e in cui possiamo leggere l’intervista rilasciata all’Evening Standard:

https://www.facebook.com/ianmckellen/posts/10157855385378601

Per tutte le news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci sul nostro sito, CiakClub.

Facebook
Twitter