Helena Zengel sul momento più preoccupante: “Il morso a Tom Hanks”

Intervistata da Collider la giovane e talentuosa Helena Zengel è stata intervistata circa il lungometraggio Notizie dal mondo, di Paul Greengrass, nel quale ha recitato al fianco di Tom Hanks.

La giovane attrice ha risposto a numerose domande, abbiamo riassunto l’intervista limitandoci a quelle più interessanti:

“- Hai già preso parte a numerosi progetti, questa volta però ti sei trovata a confrontarti con una produzione hollywoodiana, quali differenze hai riscontrato?

– Sicuramente è stato estremamente diverso, innanzi tutto perché ho dodici anni e questa possibilità è stata qualcosa di incredibile. Oltre a ciò quando studiavo in Germania recitare era comunque non semplice, ma farlo con Tom Hanks è stato sicuramente qualcosa di ancor più incredibile

– Quale scena, tra quelle da girare, ti ha reso nervosa e quale invece entusiasta?

– Sono stata entusiasta per tutto il film ma sicuramente mi ha preoccupato molto la scena nella quale ho morsicato Tom Hanks, perché è stata il primo o il secondo giorno e non ci conoscevamo ancora molto bene.

– Io amo il genere Western, tu sei molto giovane e cosa ti ha sorpreso di questo genere non certo moderno?

– Una cosa mi ha colpito particolarmente, ovvero come attraverso il Western io abbia scoperto moltissime informazioni sulla storia dell’America e sui nativi americani. Ci sono moltissime storie che sono state raccontate e altre ancora da raccontare.”

Ecco il trailer del film in questione:

https://www.youtube.com/watch?v=LB9QUZoGKZQ

Ecco invece la trama di Notizie dal mondo, con la giovane Helena Zengel:

Cinque anni dopo la fine della Guerra Civile, il Capitano Jefferson Kyle Kidd, un veterano di tre conflitti, si sposta di città in città narrando storie vere condividendo con chi lo ascolta vicende di presidenti e regine e racconti di faide gloriose, catastrofi devastanti ed emozionanti avventure vissute in remoti angoli del globo. Nelle pianure del Texas, il suo percorso incrocia quello di Johanna, una ragazzina di dieci anni adottata sei anni prima dai membri della tribù nativa dei Kiowa che l’hanno allevata come una di loro. Johanna, ostile ad un mondo mai conosciuto prima, viene rimandata dagli zii biologici contro la propria volontà.

Seguiteci su Ciakclub.

Facebook
Twitter