Guardiani della Galassia, James Gunn li vuole nel DCU: “Alcuni di loro”

Nel giro di poche settimane, Guardiani della Galassia Vol. 3 entrerà nei cinema. James Gunn ora gestisce i DC Studios ed è responsabile della costruzione di un diretto concorrente del Marvel Cinematic Universe. Si parla di un epilogo col botto, che probabilmente mieterà una o più vittime tra i protagonisti.
Guardiani della Galassia, James Gunn li vuole nel DCU: “Alcuni di loro”

Finalmente l’attesa è finita. Dopo il primo e il secondo capitolo dei Guardiani della Galassia arriva nelle sale italiane il Volume 3. Si tratta del film che chiude definitivamente la saga e che segna l’addio di James Gunn alla Marvel. Inutile dire che le aspettative sono altissime, anche perché siamo ormai un po’ tutti affezionati ai buffi protagonisti della storia.

Dopo questo film, Gunn lavorerà a numerosi progetti per la DC con la speranza di creare un universo che riesca a competere con quello creato in tutti questi anni alla Marvel. Secondo le ultime indiscrezioni e le ultime dichiarazioni, sembra che il regista americano voglia portarsi con se una piccola squadra di “prescelti”.

Epilogo col botto per i Guardiani della Galassia

Botta e risposta tra James Gunn e un fan

Rispondendo ad un fan mercoledì, il regista ha risposto “alcuni di loro” quando gli è stato chiesto se a qualcuno del cast dei Guardiani fosse stato chiesto di recitare nella DC. Ormai, dopo tutti questi anni conosciamo bene lo stile di Gunn. Sappiamo infatti che è solito coinvolgere attori con cui si è trovato bene per lavorare ai progetti futuri.

Per ora sembra che il cast di Guardiani della Galassia Vol. 3 sia stato interamente confermato. Dopo aver visto le prime immagini e i trailer, possiamo essere certi di rivedere tutti i personaggi dei film precedenti tra cui lo Stakar di Sylvester Stallone.

Prima di andare al cinema a vedere il terzo volume potete recuperare The Guardians of the Galaxy Holiday Special, e il resto del franchise dei Guardiani della Galassia sulla piattaforma streaming Disney+. Sarà davvero un finale degno di nota? Non ci resta che aspettare il 3 maggio per scoprirlo!

Facebook
Twitter