Gretel e Hansel, trama e TRAILER del film horror

Gretel e Hansel fa riferimento alla fiaba omonima scritta dai fratelli Grimm. Due giovani fratelli, dopo essere stati cacciati di casa, troveranno una strana casa nel bosco e vivranno delle vicende orribili e spaventose nel lungometraggio in onda stasera.
Jessica De Gouw nel ruolo di Honda in una scena del film Gretel e Hansel

Gretel e Hansel è un’inquietante fiaba nera cinematografica diretta da Oz Perkins: l’horror del 2020 andrà in onda stasera 20 Dicembre alle ore 21.20 su Rai 4. Andiamo a vedere subito la trama del lungometraggio e a scoprirne il trailer.

Il film racconta la storia dell’adolescente Gretel e del fratellino Hansel, rimasti senza padre, che vengono cacciati di casa dalla madre perché non è più in grado di mantenerli. I due giovani si addentrano, quindi, in un bosco oscuro e trovano una strana abitazione dalla cui finestra è possibile intravedere un’invitante tavola imbandita.

Gretel e Hansel prosegue la sua oscura narrazione mostrando i due fratelli intrufolarsi in quella che si scoprirà essere la dimora di una vecchia donna. La padrona di casa, che si chiama Honda, coglie di sorpresa Hansel e invita poi anche Gretel a entrare. I giorni passano e i giovani svolgono alcuni servizi per l’anziana signora, da cui intanto la sorella maggiore di Hansel apprende l’arte di comunicare con la Natura e della magia.

Honda, inizialmente, tratta i due ragazzi con gentilezza ma la situazione degenera quando Hansel scopre un pentagramma satanico intagliato in un albero. La proprietaria di quella strana casa, infatti, nasconde un raccapricciante segreto: spetterà a Gretel l’arduo compito di salvare il fratello.

Il trailer di Gretel e Hansel

La storia del film si ispira direttamente alla fiaba omonima scritta dai fratelli Grimm. Questo tipo di racconto spesso non viene associato a qualcosa di spaventoso: forse anche per le numerose trasposizioni animate Disney sono state edulcorate dai tratti più inquietanti rispetto alle opere originali, anche se presentano spesso un lato oscuro…

Il film Gretel e Hansel gioca proprio su questo, ambientando la fiaba all’interno di un’atmosfera macabra e cruenta. Oz Perkins, infatti, narra i tratti più terrificanti del racconto come la stregoneria, gli spiriti e la tetra ombra della morte: tutti elementi che non mancano nel film del 2020.

Il lungometraggio, perciò, vi farà sicuramente scendere un freddo brivido lungo la schiena. Al contrario, se invece non vi piace molto il genere horror a cui appartiene Gretel e Hansel potete gustarvi sempre stasera TV, una deliziosa commedia con Aldo, Giovanni e Giacomo.

Facebook
Twitter