Sentieri selvaggi

Sentieri Selvaggi | CiakClub.it

Sentieri selvaggi è un film del 1956 diretto da John Ford e con protagonista John Wayne. Dal 1998 si trova nella AFI’s 100 Years 100 Movies ed occupa oggi la 96esima posizione. Il film si ispira al lavoro di ricerca di Alan Le May, che racchiuse nell’omonimo libro del 1954 le storie di numerosi bambini rapiti dagli indiani. È probabile che la pellicola faccia riferimento alle vicende di Cynthia Ann Parker, che fu fatta prigioniera proprio dai Comanche all’età di 9 anni. Cynthia trascorse un lungo periodo con la tribù e si sposo con un membro della stessa, proprio come avviene nel film.

Le riprese principali si sono svolte nella Monument Valley, ad Aspen e in alcune regioni del Canada. Harry Carey Jr., che interpreta Brad Jorgensen, è il figlio dell’omonimo attore simbolo del cinema western muto. Ford ha infatti deciso di far prendere parte alle riprese, come omaggio in suo onore, non solo il figlio, ma anhce la moglie rimasta vedova, Olive, nel ruolo di madre di Brad.

Trama

Ethan Edwards è di ritorno dalla propria famiglia. Siamo in Texas, nel 1868. La guerra di secessione è ormai conclusa. Ethan può quindi riabbracciare i propri cari. Aaron il fratello, la cognata Martha, con la quale si intuisce avere una relazione, e i nipoti Lucy, Debbie e Martin. Quest’ultimo è in realtà figlio adottivo della coppia e susciterà sin da subito l’ostilità di Ethan a causa delle sue origini pellerossa.

I du eperò saranno destinati a compiere insieme un lungo cammino. Tutto ha inizio con la visita al ranch Edwards del Reverendo Clayton, venuto per reclutare una banda per andare a caccia di un gruppo di ladri di bestiame. Una volta saputo che i responsabili potrebbero essere Comanche, Ethan si unisce al gruppo senza esitazioni, sostituendo il fratello.

Le ipotesi erano fondate, ma il tutto si rivelerà una strategia per far allontanare gli uomini dalla casa. Quando questi torneranno troveranno infatti la propria famiglia uccisa e le ragazze rapite. Il gruppo si rimette quindi sulle tracce degli indiani, ma ben presto Ethan, Martin e Brad, fidanzato di Lucy, si ritroveranno da soli a proseguire la missione.

Proseguendo sulle tracce della tribù, i tre si imbatteranno nel corpo barbaremente ucciso di Lucy, alla cui vista Brad, accecato dall’odio e dal dolore si scaglierà contro i pellerossa, andando incontro a morte certa. Il tragico inconveniente non farà che acuire l’ossessione e la rabbia di Ethan, deciso a tutti i costi a ritrovare Debbie e a mettere in atto la propria vendetta. Insieme a Martin si spingerà fino al nord del paese per i successivi anni.

Facebook
Twitter
La locandina del film Sentieri Selvaggi

Titolo Originale

The Searchers

Titolo ITALIANO

Sentieri selvaggi

Anno

1956

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

13/03/1956

Data di Uscita Italiana

16/09/1956

Genere

Western

Produttore

Merian C. Cooper

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Warner Bros. Discovery

Regista

John Ford

Attori Protagonisti

John Wayne, Jeffrey Hunter, Vera Miles, Natalie Wood, Ward Bond, Olive Carey, John Qualen, Harry Carey Jr., Ken Curtis, Henry Brandon, Hank Worden, Dorothy Jordan, Walter Coy, Lana Wood, Robert Lyden, Pippa Scott, Antonio Moreno, Patrick Wayne, William Steele, Peter Mamakos

Sceneggiatore

Frank S. Nugent

Durata

119

Voto IMDB

7.8

Premi

Golden Globes
Golden Globes