Schegge di paura

Edward Norton in una scena del film Schegge di paura

Schegge di paura, Primal Fear nel suo titolo originale, è un thriller giudiziaro statunitense del 1996. La pellicola è diretta da Gregory Hoblit, che ha firmato altri successi del genere come Il caso Thomas Crawford, con protagonisti Ryan Gosling e Anthony Hopkins. Schegge di paura è tratto dall’omonimo romanza del 1993 scritto da William Diehl.

Può considerarsi un successo al botteghino con un incasso di oltre 100 milioni di dollari, a fronte di una spesa di poco più di 40 milioni. La pellicola è poi valsa diverse candidature ad Edward Norton, qui al suo debutto sul grande schermo, per la sua performance nel ruolo di Aaron. Richard Gere interpreta l’avvocato Martin Vail. La sua avversaria in tribunale ha il volto di Laura Linney. La psichiatra Arrington è ineve interpretata da Frances McDormand.

Trama

L’arcivescovo di Chicago viene assassinato con 78 coltellate. Aaron Stampler, 19enne vicino al vescovo e agli ambienti della chiesa, è il principale indiziato. Ci sono diversi elementi sulla scena del crimine che avvalorano l’ipotesi. L’eco mediatica del caso si riversa giornali e televisioni, attirando l’attenzione di influenti personalità, che si schierano contro il ragazzo, e dell’avvocato Martin Vail.

Vail è intenzionato a prendere le difese del giovane, innocente o meno, per dipingere davanti agli occhi di pubblico e giuria il ritratto del ragazzo per bene. E di conseguenza sfruttare tutta la popolarità derivante da un esito positivo del processo. Dai primi incontri tra i due emerge che Aaron ha un carattere particolarmente timido e introverso e, cosa più importante, ha dei vuoti di memoria che non gli permettono di ricordare con esattezza quanto accaduto sulla scena del crimine.

Il ragazzo riferisce però di non essere stato solo in quei momenti, ma di ricordare anche la presenza di una terza persona. Anche il procuratore distrettuale si muove per la massima pena nei confronti di Aaron. All’accusa, la brillante Janet Venable, con la quale Vail aveva avuto una relazione. Attraverso l’intervento di un altro ragazzo, Alex, emerge un nastro che rende pubblici gli abusi dell’arcivescovo sullo stesso, su Aaron e Linda, fidanzata di quest’ultimo.

Vail che si era quasi egli stesso convinto dell’innocenza del ragazzo, ora non può che metterlo di fronte all’evidenza di un forte movente che avrebbe potuto spingerlo a compiere quell’efferato atto. Durante le sedute con la psichiatra Arrington, Aaron inizia a manifestare una seconda personalità Roy, aggressiva, che prende il sopravvento su quella timida e impacciata visibile a tutti. Sarebbe proprio questo elemento responsabile degli stati amnesici e confusionari di Aaron. Quando, sotto l’influenza di Roy, Aaron confesserà l’omicidio, Vail avrà un asso nella manica per cambiare la propria linea difensiva.

Facebook
Twitter
La locandina del film Schegge di paura

Titolo Originale

Primal Fear

Titolo ITALIANO

Schegge di paura

Anno

1996

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

03/04/1996

Data di Uscita Italiana

17/05/1996

Genere

Legal Drama

Produttore

Gary Lucchesi, Howard W. Koch Jr.

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Paramount

Regista

Gregory Hoblit

Attori Protagonisti

Richard Gere, Laura Linney, Edward Norton, John Mahoney, Frances McDormand, Alfre Woodard, Terry O’Quinn, Andre Braugher, Steven Bauer, Joe Spano, Tony Plana, Maura Tierney, Stanley Anderson, Jon Seda, Reg Rogers, Brian Reddy, Kenneth Tigar, Wendy Cutler, Azalea Davila, Robert Jordan, David Eckert

Sceneggiatore

Steve Shagan, Ann Biderman

Durata

129

Voto IMDB

7.7

Premi

Golden Globes
Golden Globes