Non riattaccare

Barbara Ronchi in una scena del film Non riattaccare

Non riattaccare è un film italiano del 2023 diretto da Manfredi Lucibello. Il regista è noto in particolare per il corto Storia di nessuno, del 2010, e per il documentario Centoquaranta – La strage dimenticata presentato al Festival dei Popoli.

La pellicola è l’unico titolo italiano ad essere stato presentato in concorso alla 41esima edizione del Torino Film Fest. Non riattaccare è prodotto da Mompracem, in collaborazione con Rai Cinema e Rosebud Entertainment Pictures. Il film è liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Alessandra Montrucchio. Lucibello ha dichiarato di essere stato infatti folgorato proprio dall’incipit del libro e dagli elementi essenziali attorno ai quali è stata costruita la narrazione, una persona, una voce, un’auto. La fotografia è curata da Emilio Costa. Del montaggio si è occupato Diego Berrè. La colonna sonora è invece affidata a Motta.

Trama

Irene, insonne nella notte romana del marzo 2020, con le lacrime agli occhi. Provata da un trauma che ancora non conosciamo. Una chiamata improvvisa la risveglia dai suoi pensieri. È Pietro a telefonare. Il suo ex fidanzato che dice di aver bisogno di sentire ancora una volta la sua voce. Irene è infastidita, ma dopo una iniziale esitazione a proseguire la telefonata, non riagganciare sarà la sua unica priorità nelle ore seguenti.

C’è infatti qualcosa che non va. La voce di Pietro appare distante. Potrebbe forse compiere un gesto estremo. Irene capisce che non può fare altro che raggiungerlo. In uno stato di tensione e angoscia sempre crescente, sfida il coprifuoco e l’ansia di tornare alla guida. Prende l’auto dell’attuale compagno e si lancia in una disperata corsa contro il tempo.

Restare sempre in contatto con Pietro sarà reso ancor più complesso da tutta una serie di imprevisti e circostanze inattese. Irene si accorgerà di aver dimenticato il portafoglio. La macchina è quasi a secco e i la maggior parte dei distributori è chiusa causa lockdown. Irene dovrà anche poi far fronte ad una coppia di agenti che le chiederà documenti e autocertificazione per circolare e all’esigenza di procurarsi un nuovo caricabatterie.

A poco a poco che la notte prosegue, in quel tragitto da Roma a Santa Marinella che sembra interminabile, la conversazione tra Irene e Pietro ci porterà a conoscere i segreti che appartengono al loro passato, nuovi dettagli sulla loro relazione e su come sia finita. E soprattutto arriveremo a capire che cosa li ha portati a quella situazione disperata. Quando ormai Irene, esausta e stremata, sembra aver raggiunto la casa al mare in cui si trova Pietro, il dramma si complica e si aggrava ancor di più, rendendo la missione salvifica ancor più complessa da portare a termine.

Facebook
Twitter
La locandina del film Non riattaccare

Titolo Originale

Non riattaccare

Titolo ITALIANO

Non riattaccare

Anno

2023

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Italia

Data di Uscita Originale

26/11/2023

Data di Uscita Italiana

26/11/2023

Genere

Drammatico

Produttore

Carlo Macchitella, Pier Giorgio Bellocchio, Manetti bros.

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Rai


Regista

Manfredi Lucibello

Attori Protagonisti

Barbara Ronchi, Claudio Santamaria, Piergiorgio Savarese, Guglielmo Favilla

Sceneggiatore

Jacopo Del Giudice, Manfredi Lucibello

Durata

90

Premi

Torino Film Festival
Torino Film Festival