Monster (2023)

Monster | CiakClub.it

Monster (Kaibutsu, traslitterato da 怪物) è un film giapponese del 2023 diretto dal pluripremiato Kore’eda Hirokazu. La pellicola segna il ritorno in patria per il regista già vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes del 2018 per Un affare di famiglia. Più volte ricandidato in concorso, Kore’eda gira infatti prima il franco-nipponico Le verità (2019) e poi Broker (tradotto in Italia con Le buone stelle) che proprio a Cannes gli vale una nuova candidatura in concorso e vale a Song Kang-ho, feticcio di sempre di Bong Joon-ho, la vittoria per la Miglior Interpretazione Maschile di quell’anno.

Dopo la pausa francese prima e in Corea del Sud poi, Hirokazu torna alla terra natia e torna a quei temi legati ai rapporti interfamiliari e interpersonali più in generale, fatti di delicati equilibri, che sempre hanno contraddistinto il suo cinema. Temi che non ha mai abbandonato e che tornano però, in Monster, al fianco di altri, a tratti inediti. Il film viene presentato il 17 maggio 2023 alla 76esima edizione del Festival di Cannes, ottenendo sei minuti di standing ovation alla première.

Trama

Minato è un ragazzino introverso e chiuso in se stesso da quando il padre, un tempo anche giocatore di rugby, è deceduto e ha lasciato la moglie a badare da sola al figlio come madre single. Saori è quindi particolarmente protettiva con Minato, quindi inizia a preoccuparsi non poco quando nota strani comportamenti: lunghe assenze da casa, lunghi silenzi, capelli tagliati, escoriazioni e tumefazioni.

E soprattutto strani discorsi inculcatigli, parrebbe, da un nuovo professore della scuola che frequenta, Mr. Hori. Alla fine Minato confessa alla madre che tutti quei comportamenti sono la conseguenza di continui soprusi da parte di Hori, che lo umilia e lo punisce fisicamente. Saori protesta presso la dirigente – che ha di recente perso la nipote – ma si trova di fronte un muro. Il corpo docente si scusa, ma di fatto non ammette le violenze. Che, a detta di Minato, continuano.

Esasperata, Saori perde la calma e si confronta con Mr. Hori, vedendosi rispondere che non è Minato a essere picchiato, ma lui a compiere atti di bullismo su un compagno più piccolo. Strani comportamenti in ciascuno dei convolti sembrano rimescolare ogni volta le carte in tavola, dimostrando la versione dell’uno o dell’altro.

A questo punto, la storia si riavvolge e viene raccontata attraverso gli occhi di Mr. Hori, nei giorni che lo porteranno al licenziamento e a finire addirittura sui giornali. Ma la versione di Hori si scopre vera: semplici incidenti e incomprensioni, oltre a invenzioni di sana pianta da parte di Minato. Ma forse manca ancora un terzo tassello, quello del bambino (teoricamente) bullizzato da Minato. Forse, ad ascoltare la storia ancora una volta, scopriremo un’ultima versione, quella vera e la più tragica di tutte.

Facebook
Twitter
Monster poster

Titolo Originale

Kaibutsu

Titolo ITALIANO

Monster

Anno

2023

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Giappone

Data di Uscita Originale

17/05/2023

Data di Uscita Italiana

17/05/2023

Genere

Drammatico

Produttore

Minami Ichikawa, Ryo Ota, Kiyoshi Taguchi, Hajime Ushioda, Kenji Yamada, Tatsumi Yoda

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Lucky Red

Regista

Kore’eda Hirokazu

Attori Protagonisti

Sakura Ando, Eita Nagayama, Soya Kurokawa, Hinata Hiiragi, Mitsuki Takahata, Akihiro Kakuta, Shidô Nakamura, Yûko Tanaka

Sceneggiatore

Yûji Sakamoto

Durata

126

Premi

Festival di Cannes
Festival di Cannes