Johnny Stecchino

Johnny Stecchino | CiakClub.it

Johnny Stecchino è una commedia del 1991 diretta e interpretata da Roberto Benigni. Dopo il film fu scritto anche un romanzo omonimo da Benigni e lo sceneggiatore/scrittore Vincenzo Cerami, pubblicato lo stesso anno. Una delle maggiori ispirazioni del film è stato il film del 1958 Totò a Parigi.

Johnny Stecchino è una delle molte collaborazioni di Benigni con la co-star e moglie, Nicoletta Braschi. Fino a qualche tempo fa è stato il film di maggior incasso di tutti i tempi in Italia con un lordo di 39 miliardi di lire. La versione americana, rilasciata nei cinema e su VHS, è di circa venti minuti più breve della versione italiana completa. Sono infatti state tagliate diversi dialoghi, tra cui la scena finale con Lillo che sniffa cocaina.

Trama

Dante Ceccarini lavora come autista di scuolabus. È una brava persona, anche se froda la propria assicurazione fingendo una leggera disabilità. Una notte, dopo una festa , viene quasi investito da un’auto. La guidatrice rimane ammaliata da Dante ma se ne scappa a gran velocità. La mattina seguente ricompare nel condominio dell’uomo. Da lì inizierà una saltuaria frequentazione.

Maria cambia progressivamente il look di Dante, comprandogli abiti eleganti, disegnandogli un neo sulla faccia e mettendogli in bocca uno stuzzicadenti. Comincia, inoltre, a chiamarlo Johnny. Ma quando improvvisamente Maria scompare dalla città, Dante rimane avvilito fin quando non riceve un invito telefonico della donna a raggiungerla a Palermo.

Maria, finge solamente di amarlo, ed è in realtà la moglie di Johnny Stecchino, un boss mafioso perfettamente identico nell’aspetto fisico a Dante, oramai un pentito in fuga. Il piano della donna è quello di servirsi dell’ingenuo Dante e farlo uccidere al posto di Johnny per poi fuggire con quest’ultimo in Sudamerica. Le situazioni in cui Dante si viene a trovare per via della sua somiglianza con il boss e la sua ingenuità producono una serie di equivoci e di vicende paradossali. Maria si rende conto però del valore e della bontà di Dante, stanca della meschinità e della anaffettività del marito. Così, con uno stratagemma, consegna ai mafiosi il vero Johnny Stecchino, prima della fuga di quest’ultimo in Sudamerica, salvando così la vita al malcapitato sosia.

Dante torna infine a casa verso Cesena, e finalmente viene chiamato col suo reale nome da Maria, la quale pur vedova e ormai innamorata di lui, decide di ripartire per Palermo dopo un appassionato bacio, lasciando intendere che un giorno potrebbe ritornare a trovarlo.

Facebook
Twitter
Johnny Stecchino poster

Titolo Originale

Johnny Stecchino

Titolo ITALIANO

Johnny Stecchino

Anno

1991

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Italia

Data di Uscita Originale

24/10/1991

Data di Uscita Italiana

24/10/1991

Genere

Commedia

Produttore

Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori

Casa di Produzione e/o Distribuzione

20th Century Fox

Regista

Roberto Benigni

Attori Protagonisti

Roberto Benigni, Nicoletta Braschi, Paolo Bonacelli, Franco Volpi, Ivano Marescotti, Turi Scalia, Loredana Romito, Alessandro De Santis, Salvatore Borgese, Gaetano Campisi, Giulio Donnini, Domenico Minutoli, Giorgia O’Brien, Ignazio Pappalardo, Tony Sperandeo, Giorgio Trestini, Vito Zappalà

Sceneggiatore

Vincenzo Cerami, Roberto Benigni

Durata

122

Voto IMDB

7.2

Premi

David di Donatello
David di Donatello