Il massacro di Fort Apache

Il poster del film Il massacro di Fort Apache

Il massacro di Fort Apache è un intenso dramma storico. Il film porta alla luce gli intrighi e le tensioni tra le tribù native americane e l’esercito degli Stati Uniti durante la colonizzazione dell’Ovest selvaggio. Diretto dal rinomato regista John Ford, il film vanta un cast stellare con attori del calibro di John Wayne, Henry Fonda e Shirley Temple. La fotografia di Bert Glennon cattura l’aridità della frontiera e la grandiosità dei paesaggi dell’Arizona. Il sonoro coinvolgente, curato da Murray Spivack, aggiunge un elemento cruciale alla narrativa, amplificando le emozioni e l’atmosfera di tensione. 

Ispirato agli eventi reali della guerra apache del 1871, il film offre uno sguardo crudo e realistico su uno dei capitoli più controversi della storia americana. Nonostante un budget limitato, la produzione ha saputo sfruttare al meglio le risorse a disposizione. Il film continua a suscitare riflessioni e dibattiti sulla politica e sulle relazioni interculturali.

Trama

Il colonnello Turner, dopo una brillante carriera nella guerra di secessione, viene trasferito a Fort Apache, come comandante. Lo accompagna la figlia Philadelphia, che si innamora del tenente O’Rourke, figlio di un sottufficiale. Il colonnello, però, non approva la loro relazione e vieta al giovane di frequentare la ragazza.

Il colonnello è ossessionato dall’idea di catturare il capo Apache Cochise, che ha abbandonato la riserva indiana e si è rifugiato in Messico. Il capitano York, invece, è un ufficiale più equilibrato e comprensivo, che conosce bene gli indiani e cerca di stabilire un dialogo con loro. York ottiene dal colonnello il permesso di andare in missione esplorativa per incontrare Cochise e convincerlo a tornare nella riserva, offrendogli delle condizioni di vita migliori.

York riesce a incontrare Cochise e a stipulare un accordo di pace, ma al suo ritorno scopre che il colonnello ha deciso di attaccare gli indiani. Il colonnello conduce i suoi uomini in una battaglia disperata contro gli Apache, che li circondano e li massacrano. Il colonnello muore in combattimento, mentre York riesce a salvare alcuni superstiti e a portarli al forte.

Il film si conclude con York che diventa il nuovo comandante del forte e che sposa Philadelphia, con il consenso del padre di lei. York, però, deve mantenere il silenzio sulla verità della battaglia e accettare che il colonnello Turner venga celebrato come un eroe, secondo la leggenda del West.

Facebook
Twitter
La locandina del film Il massacro di Fort Apache

Titolo Originale

Fort Apache

Titolo ITALIANO

Il massacro di Fort Apache

Anno

1948

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

09/03/1948

Data di Uscita Italiana

10/03/1949

Genere

Western

Produttore

John Ford

Casa di Produzione e/o Distribuzione

RKO

Regista

John Ford

Attori Protagonisti

John Wayne, Henry Fonda, Shirley Temple, John Agar, Pedro Armendáriz, Ward Bond, George O’Brien, Victor McLaglen, Anna Lee, Irene Rich, Dick Foran, Guy Kibbee, Grant Withers, Jack Pennick, Ray Hyke, Movita, Miguel Inclán, Mary Gordon, Philip Kieffer, Mae Marsh, Hank Worden, Harry Tenbrook, Frank Ferguson, Cliff Clark.

Sceneggiatore

Frank S. Nugent

Durata

125

Voto IMDB

7.4