Il curioso caso di Benjamin Button

Il curioso caso di Benjamin Button | CiakClub.it

Il curioso caso di Benjamin Button è il settimo film di David Fincher, fra Zodiac e The Social Network, che dirige la storia dell’omonimo racconto di Francis Scott Fitzgerald. Nel 2009 agli Oscar vince la statuetta a Migliore scenografia, Miglior Trucco e Migliori effetti speciali, conquistando in totale la candidatura in 13 categorie. Il film è girato a New Orleans, con l’eccezione del quartiere di Vieux-Montréal in Canada per le scene parigine. 

La novella di Fitzgerald fu inizialmente adattata per il regista Ron Howard, con John Travolta come protagonista. Dal 2000 i diritti passarono alla Paramount, Spike Jonze alla regia e l’immancabile Kaufman alla sceneggiatura. L’odissea finisce nel 2003, quando il regista Gary Ross si propose con la sceneggiatura di Eric Roth. Warner Bros e Paramount accettano ma contattano Fincher come regista e i due attori protagonisti, Brad Pitt e Cate Blanchett.

Trama

Daisy Fuller, sul letto di morte, chiede che le venga letto il diario di Benjamin Button. Così inizia il film, con la nascita – l’11 novembre 1918 – di un neonato dall’aspetto e dai disturbi fisici di un novantenne. Sua madre, Caroline, muore con il parto: suo padre, Thomas Button, lo abbandona in una casa di riposo. Lì la custode Queenie e il cuoro Mr. Weathers gli danno il nome di Benjamin. Vive in mezzo agli anziani, senza sapere di essere un bambino. Gradualmente, però, dalla sedia a rotelle Benjamin passa alle stampelle, per poi imparare a camminare. Al passare del tempo la sua forma fisica rinvigorisce e il suo corpo ringiovanisce

Nel 1930 incontra Daisy, una bambina che va a trovare sua nonna nella casa di riposo: i due si innamorano e, quando Benjamin lavorerà come rimorchiatore su una nave, invia cartolina a Daisy che nel frattempo fa la ballerina a New York.

Nel 1945 Benjamin torna a New Orleans, ritrova Daisy e ne rifiuta il corteggiamento. Va anche a trovare suo padre e conosce tutti i dettagli della sua nascita. Nel 1962 Daisy e Benjamin hanno un corpo sintonizzabile per quel che riguarda la forma, entrambi a metà della vita: si innamorano e vanno a vivere insieme. Nasce una figlia, Caroline, ma Benjamin abbandona lei e la mamma perché crede di non poter essere il suo vero padre. 

Nel 1980 Benjamin, dall’aspetto estremamente giovane, ritorna da Daisy che nel frattempo è sposata; nel 1990 rimane vedova, ritrova Benjamin adolescente afflitto dai primi segni di debilitazione mentale. Si trasferiscono insieme nella casa di cura nel 1997 e lì Daisy si prende cura di Benjamin che invecchia nel cervello ma ritorna all’infanzia col suo corpo.

Facebook
Twitter
Il curioso caso di Benjamin Button poster

Titolo Originale

The Curious Case of Benjamin Button

Titolo ITALIANO

Il curioso caso di Benjamin Button

Anno

2008

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

25/12/2008

Data di Uscita Italiana

13/02/2009

Genere

Drammatico

Produttore

Ceán Chaffin, Frank Marshall, Kathleen Kennedy

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Warner Bros. Discovery

Regista

David Fincher

Attori Protagonisti

Brad Pitt, Cate Blanchett, Julia Ormond, Tilda Swinton, Taraji P. Henson, Jared Harris, Jason Flemyng, Mahershala Ali, Elias Koteas, Ed Metzger, Phyllis Somerville, Fuller Ted Manson, Faune A. Chambers, Peter Donald Badalamenti II, Robert Towers, Tom Everett, Spencer Daniels, Chandler Canterbury, Charles Henry Wyson

Sceneggiatore

Eric Roth

Durata

166

Voto IMDB

7.8

Premi

Academy Awards
Academy Awards